Inverno in Toscana: 5 borghi termali per una vacanza rilassante

Voglia di una gita fuori porta all'insegna del relax? Per una vacanza invernale rigenerante niente di meglio che regalarsi un weekend in Toscana: vi consigliamo 5 borghi termali ricchi di bellezze da scoprire e trattamenti spa da regalarsi!
Le cascate del Mulino a Saturnia
Le cascate del Mulino a Saturnia
1. Saturnia, nel cuore della Maremma, è nota sin dai tempi degli Etruschi per le sue sorgenti di acqua termale curativa. In questo delizioso borgo si può scegliere tra due diversi modi di vivere le terme: all'aria aperta, immergendosi nelle splendide cascate del Mulino, con le loro famose pozze all'aria aperta, oppure scoprendo i percorsi rigeneranti, i massaggi e i trattamenti di bellezze dello stabilimento Terme di Saturnia.
La Piazza delle Sorgenti di Bagno Vignoni
La Piazza delle Sorgenti di Bagno Vignoni
2. Bagno Vignoni, adagiato tra le sinuose colline della Val d'Orcia, è famoso per l'antica vasca di acqua termale che costituisce il centro del borgo: la Piazza delle Sorgenti è davvero unica al mondo e nelle sere d'inverno è uno spettacolo unico da ammirare, con i vapori che si alzano dall'acqua e avvolgono le stradine del paese. Qui ci sono diverse possibilità per rilassarsi: l'Albergo Le Terme, che si affaccia sulla piazza, e offre una spa con piscine coperte dove fare fanghi e massaggi, oppure il lussuoso Adler Thermae, da cui si gode una splendida vista sul Monte Amiata che propone tantissimi percorsi speciali e anche la vinoterapia.
Relax dentro Grotta Giusti
Relax dentro Grotta Giusti
3. A Monsummano Terme (Pistoia) si trova Grotta Giusti, conosciuta anche come l'ottava meraviglia del mondo, come la definì Giuseppe Verdi: la grotta millenaria con la sua sorgente di acqua termale è perfetta per una sauna disintosiccante e salutare e lo stabilimento termale offre terapie di tutti i tipi, dai massaggi antisrress al thai, fino ai fanghi, con un'area dedicata ai trattamenti orientali.
Il Salone Sensoriale di Chianciano Terme
Il Salone Sensoriale di Chianciano Terme
4. Chianciano Terme è un delizioso borgo delle Terre di Siena che era molto amato da Federico Fellini: qui ci si può concedere una giornata rilassante alle Terme Sensoriali, un salone molto speciale che offre percorsi ispirati ai quattro elementi con aromaterapia, bagni di fango depurativo oppure energizzante, musicoterapia e la vasca sensoriale con acqua profumata. Da non perdere sempre a Chianciano Terme le Piscine Theia, con quattro vasche esterne e tre interne collegate tra loro, per godersi un idromassaggio con vista sulle colline.
La vista di Montepulciano dalla terrazza del Palazzo Comunale
La vista di Montepulciano dalla terrazza del Palazzo Comunale
5. Relax garantito anche a Montepulciano: dopo una passeggiata tra le pittoresche strade del centro storico e nella splendida Piazza Grande, e una degustazione di Vino Nobile nelle cantine del paese, la vacanza si può concludere con una sosta rigenerante. Le Terme di Montepulciano propongono molti diversi tipi di trattamento, la Grotta lunare e una piscina di acqua salina che fa bene alla pelle e alle vie respiratorie.

Cover image credit: Toscana Promozione Turistica