spaRelax e benessere

Terme Grotta Giusti a Monsummano

La grotta millenaria definita "l'ottava meraviglia del mondo"

Grotta Giusti

Immersa nelle colline della Valdinievole, Monsummano Terme custodisce un vero e proprio paradiso naturale termale che è la Grotta Giusti.

Definita già dal Maestro Giuseppe Verdi “l’ottava meraviglia del mondo”, la grotta millenaria si estende per oltre duecento metri nel sottosuolo, creando labirinti sotterranei, decorati da stalattiti e stalagmiti e antri spaziosi che rievocano le atmosfere dantesche di Inferno, Purgatorio e Paradiso. Sul fondo della cavità si adagia uno specchio cristallino di acque termali calde di 36 °C, che emanano un vapore salutare e terapeutico, che avvolge l’ospite in una “sauna” benefica e disintossicante. Qui le temperature subiscono limitatissime variazioni stagionali tra i 28 e i 34°C.

Definita dal Maestro Giuseppe Verdi “l’ottava meraviglia del mondo”

Per gli appassionati di subacquea è possibile fare immersioni nella grotta termale, dietro la guida di istruttori esperti.

La Grotta è collocata all’interno del parco secolare della villa ottocentesca della famiglia del poeta Giuseppe Giusti, oggi Resort e centro benessere con una piscina all’aperto, con acqua termale a 35°C e dotata di un impianto tecnologico di altissimo livello, con uno specchio d’acqua di 750 metri quadrati, una cascata scenografica e 40 postazioni idromassaggio.

Il Centro Benessere delle Terme ‘Grotta Giusti’ offre un’ampia scelta di trattamenti termali ed estetici per il mantenimento della perfetta forma psico-fisica. Al suo interno, un’area dedicata all’Oriente propone discipline antiche e tecniche energetiche per ritrovare il giusto equilibrio interiore.

Grotta Giusti è un’esperienza unica e rigenerante per la mente e per il corpo, nel contesto naturale delle verdi colline della provincia di Pistoia e a pochi chilometri dalle maggiori città d’arte della Toscana.

http://www.grottagiustispa.com

Monsummano Terme
Dalle terme alle calzature ecco una della perle di Toscana
Tra le ultime propaggini del Montalbano ed il confine settentrionale del Padule di Fucecchio, Monsummano Terme è oggi rinomata, oltre che come stazione termale, per la produzione calzaturiera esportata in tutto il mondo. ...
Approfondiscikeyboard_backspace