fb track
capalbio

Viaggio d’autunno vista mare In Maremma tra terme e natura

Gli itinerari tra l’Ombrone e la Fiora

Map for 42.454223,11.421535
I più classici paesaggi delle colline maremmane, da Grosseto e dall’Aurelia, tra le alture che separano i corsi dell’Ombrone, dell'Albegna e della Fiora. Ripide e poco popolate, le colline offrono ampi panorami sulla Maremma e sulla costa.

Meritano una visita i centri storici di Capalbio, Manciano, Magliano in Toscana, Montemerano, Montiano, Saturnia e Scansano. Tra le aree archeologiche spiccano la necropoli etrusca del Puntone, le fortificazioni romane di Poggio Murelle e i resti degli abitati etruschi di Doganella e Ghiaccioforte. Da Magliano si raggiungono a piedi le rovine della chiesa romanica di San Bruzio.
   
Da Rocchette di Fazio a Saturnia
A piedi - 15 km
Quasi interamente su strade asfaltate e sterrate, traversa su un ponte l'Albegna, poi prosegue sugli altopiani a est del fiume. L'ultimo tratto è in comune con l'itinerario per Murci e Scansano. Da Saturnia si può scendere in 1 km alle omonime Terme.

L'anello di Montorgiali e Polveraia
A piedi e in bicicletta - 16 km
Un percorso panoramico che aggira il Poggio della Rustica e si affaccia verso Grosseto e l'Amiata. Toccato il santuario di San Giorgio si prosegue verso vari casali e Polveraia. Al ritorno, sul versante orientale del Poggio, si toccano il Castello di Cotone e Montepò.

Da Saturnia a San Martino sul Fiora
A piedi  - 9 km
Questo percorso, che tocca le Terme di Saturnia e l'area archeologica di Poggio Murella consente di raggiungere Sovana e la zona dei Tufi di Pitigliano, Sorano e Sovana.

Da Murci a Cana
In bicicletta  - 20 km
L'itinerario inizia tra i boschi di Monte Lumini e dei Poggi Alti, tocca la valle del Trasubbino e raggiunge le case di Baccinello e il crinale tra il Trasubbio e il Melacce.

Da Scansano a Montiano
A piedi e in bicicletta - 15 km
Il percorso inizia accanto alla statale per Grosseto, scende alla provinciale Scansano-Montiano, poi attraversa la macchia mediterranea del Poggio Bestiale e del Poggio Guardiano.

Da Scansano a Magliano in Toscana
In bicicletta - 21 km
Un lungo itinerario verso la pianura e la costa, inizia accanto alla statale per Manciano, tocca il Fosso Vivaio e la Fattoria Colle Lupo, e raggiunge Magliano da oriente. E' possibile proseguire per 2 km verso le rovine di San Bruzio. Si può tornare al punto di partenza per un itinerario che si ricollega a quello tra Scansano e Montiano nei pressi di Poggio Bestiale.

Da Scansano, Murci e Saturnia

A piedi, a cavallo e in bicicletta - 17 km
Un lungo percorso a saliscendi collega due delle più note località delle colline maremmane. Toccata Poggioferro si traversano i boschi di Monte Lumini, si passa per Murci e il Poggio della Chiesa Vecchia, poi ci si dirige a sud est tra i campi coltivati che separano i fossi Fiascone e di Tagliabue. Da Saturnia si può scendere in 1 km alle omonime Terme.

Da Manciano a Capalbio
A piedi, a cavallo e in bicicletta -  18 km
Un lungo e pianeggiante percorso in direzione della costa, che tocca i piccoli bacini del Lago Scuro e del Lago Acquato e attraversa la fitta macchia mediterranea di Monteti.

Da Saturnia a Montemerano e a Manciano
A piedi, a cavallo e in bicicletta - 11 km
Pianeggiante all'inizio e abbastanza ondulato alla fine, questo itinerario attraversa i colli di Montemerano, tocca l'omonimo centro storico, poi scavalca il Poggio San Giovanni.
&
Etruschi