capalbio

Viaggio d'autunno vista mare
In Maremma tra terme e natura

Gli itinerari tra l'Ombrone e la Fiora

I più classici paesaggi delle colline maremmane, da Grosseto e dall'Aurelia, tra le alture che separano i corsi dell'Ombrone, dell'Albegna e della Fiora. Ripide e poco popolate, le colline offrono ampi panorami sulla Maremma e sulla costa.

Meritano una visita i centri storici di Capalbio, Manciano, Magliano in Toscana, Montemerano, Montiano, Saturnia e Scansano. Tra le aree archeologiche spiccano la necropoli etrusca del Puntone, le fortificazioni romane di Poggio Murelle e i resti degli abitati etruschi di Doganella e Ghiaccioforte. Da Magliano si raggiungono a piedi le rovine della chiesa romanica di San Bruzio.
   
Da Rocchette di Fazio a Saturnia
A piedi - 15 km
Quasi interamente su strade asfaltate e sterrate, traversa su un ponte l'Albegna, poi prosegue sugli altopiani a est del fiume. L'ultimo tratto è in comune con l'itinerario per Murci e Scansano. Da Saturnia si può scendere in 1 km alle omonime Terme.

L'anello di Montorgiali e Polveraia
A piedi e in bicicletta - 16 km
Un percorso panoramico che aggira il Poggio della Rustica e si affaccia verso Grosseto e l'Amiata. Toccato il santuario di San Giorgio si prosegue verso vari casali e Polveraia. Al ritorno, sul versante orientale del Poggio, si toccano il Castello di Cotone e Montepò.

Da Saturnia a San Martino sul Fiora
A piedi  - 9 km
Questo percorso, che tocca le Terme di Saturnia e l'area archeologica di Poggio Murella consente di raggiungere Sovana e la zona dei Tufi di Pitigliano, Sorano e Sovana.

Da Murci a Cana
In bicicletta  - 20 km
L'itinerario inizia tra i boschi di Monte Lumini e dei Poggi Alti, tocca la valle del Trasubbino e raggiunge le case di Baccinello e il crinale tra il Trasubbio e il Melacce.

Da Scansano a Montiano
A piedi e in bicicletta - 15 km
Il percorso inizia accanto alla statale per Grosseto, scende alla provinciale Scansano-Montiano, poi attraversa la macchia mediterranea del Poggio Bestiale e del Poggio Guardiano.

Da Scansano a Magliano in Toscana
In bicicletta - 21 km
Un lungo itinerario verso la pianura e la costa, inizia accanto alla statale per Manciano, tocca il Fosso Vivaio e la Fattoria Colle Lupo, e raggiunge Magliano da oriente. E' possibile proseguire per 2 km verso le rovine di San Bruzio. Si può tornare al punto di partenza per un itinerario che si ricollega a quello tra Scansano e Montiano nei pressi di Poggio Bestiale.

Da Scansano, Murci e Saturnia

A piedi, a cavallo e in bicicletta - 17 km
Un lungo percorso a saliscendi collega due delle più note località delle colline maremmane. Toccata Poggioferro si traversano i boschi di Monte Lumini, si passa per Murci e il Poggio della Chiesa Vecchia, poi ci si dirige a sud est tra i campi coltivati che separano i fossi Fiascone e di Tagliabue. Da Saturnia si può scendere in 1 km alle omonime Terme.

Da Manciano a Capalbio
A piedi, a cavallo e in bicicletta -  18 km
Un lungo e pianeggiante percorso in direzione della costa, che tocca i piccoli bacini del Lago Scuro e del Lago Acquato e attraversa la fitta macchia mediterranea di Monteti.

Da Saturnia a Montemerano e a Manciano
A piedi, a cavallo e in bicicletta - 11 km
Pianeggiante all'inizio e abbastanza ondulato alla fine, questo itinerario attraversa i colli di Montemerano, tocca l'omonimo centro storico, poi scavalca il Poggio San Giovanni.
&
Scopri questa zona turistica
Maremma
Ampie distese in cui perdere lo sguardo, campi di grano, di girasole, una rotaia che taglia la campagna alle spalle di una pineta sul Tirreno. ...
Scopri Maremmakeyboard_backspace