Skip to content
Sant'Anna in Camprena
Photo © Massimiliano Parli
Photo © Massimiliano Parli

Le location toscane del film "Il paziente inglese"

Dalla Versilia alla Val d'Orcia: i luoghi del celebre film diretto da Anthony Minghella

Da molti anni si è diffuso il concetto di cineturismo, ovvero la pratica di visitare i luoghi, i monumenti e le aree utilizzati come set delle produzioni cinematografiche e televisive.
La Toscana ha spesso fatto da scenografia a film di calibro internazionale. Le sue città d’arte e paesaggi sono ben riconoscibili in molte delle pellicole che hanno fatto la storia (e la fortuna) del cinema.

Ad esempio, molto delle scene de "Il paziente inglese" sono state girate in Toscana. Il film, diretto nel 1996 da Anthony Minghella, vanta un cast d’eccezione: Ralph Fiennes, Juliette Binoche, Willem Dafoe e Naveen Andrews, solo per citarne alcuni.

Ecco tutti i luoghi toscani presenti nel film.

Indice
  • 1.
    Location della Versilia
  • 2.
    Location della Val d'Orcia
  • 3.
    Location a Pisa e Arezzo
  • 4.
    Un'altra (quasi) location

Location della Versilia

Architetture in stile liberty di Viareggio
Architetture in stile liberty di Viareggio - Credit: Grand Hotel Principe di Piemonte

Il film, tratto dall'omonimo romanzo dello scrittore canadese Michael Ondaatje, mostra una parte di Versilia. La troupe cinematografica ha infatti ripreso Viareggio e uno dei suoi storici hotel che si affaccia sul mare.

Sempre in zona, si può distinguere uno stabilimento balneare di Forte dei Marmi ed è stata utilizzata come location anche la Cava Niquila di Massaciuccoli, un vero e proprio teatro scavato nella montagna, a due passi dall'omonimo lago.

Location della Val d'Orcia

Sant'Anna in Camprena
Sant'Anna in Camprena - Credit: Massimiliano Parli

"Il paziente inglese" è stato girato per buona parte nella bellissima Val d’Orcia. In particolare, il film si sviluppa a Pienza tra Piazza Pio II, espressione degli ideali urbanistici del Rinascimento, e le strade di Cosona, un complesso fortificato del Quattrocento.

Tra le location della Val d’Orcia interessate dalle riprese c’è anche il Monastero di Sant’Anna in Camprena (divenuto oggi un agriturismo gestito dalla diocesi di Montepulciano-Chiusi-Pienza), un ex complesso monastico che comprende una chiesa e un piccolo cimitero.

Location a Pisa e Arezzo

Basilica di San Francesco, Arezzo
Basilica di San Francesco, Arezzo - Credit: Luca Aless

Alcune riprese esterne sono state effettuate nella frazione di Ripafratta, nella zona di Pisa. Nel film sono visibili la Rocca e il ponte sul Serchio.

In un frammento del film si vede anche la Basilica di San Francesco di Arezzo, un edificio gotico duecentesco, rifatto però nel Trecento e ispirato nella sua semplicità all'estetica francescana. All’interno della Cappella Bracci si possono ammirare gli splendidi affreschi di Piero della Francesca che raffigurano le quindici scene della Leggenda della Vera Croce.

Un'altra (quasi) location

In origine il film prevedeva anche una scena (poi tagliata) in cui si vedeva la stazione di Montecatini Terme.

Inizia la scoperta

Luoghi da non perdere, percorsi tappa per tappa, eventi e suggerimenti per il tuo viaggio
Eventi • 8 risultati
Idee • 36 risultati
Itinerari • 5 risultati