5 idee per una gita d’autunno a Lucca

Non tutte le città possono permettersi d’essere belle in autunno: Lucca ci riesce perfettamente, con quei colori caldi che tingono i viali alberati sulle mura di rosso e giallo oro, con quell’aria frizzante e limpida perfetta per passeggiare nei vicoli stretti del centro storico. Forse per questo da sempre Lucca si anima da settembre in poi: ecco 5 idee per una gita autunnale.
Autunno sulle mura di Lucca [Photo Credits:<a href= Joe Ghiloni]" />
Autunno sulle mura di Lucca [Photo Credits: Joe Ghiloni]

1. Atmosfere in bianco e nero fuori dal tempo per la mostra di Henri Cartier-Bresson, aperta fino al 3 novembre al Lucca Center of Contemporary Art: 133 scatti del grande artista francese per guardare la realtà da una prospettiva unica, per viaggiare dalla profonda provincia americana degli Anni Cinquanta alle rive della Senna, da Ceylon all’India. Istanti rubati allo scorrere del tempo, fotografie capaci di aprirci un mondo, di raccontarci una storia, di spaventarci o riempirci di meraviglia.

Instanbul, 1965 - Henri Cartier-Bresson
Instanbul, 1965 - Henri Cartier-Bresson
2. Le mura di Lucca sono le più belle e le meglio conservate in Europa: oltre 4 chilometri di cinta muraria che abbracciano la città e sembrano un gigantesco giardino, con maestosi viali alberati e grandi prati in cui distendersi. Quest’anno le mura compiono 500 anni e festeggiano con tanti eventi: il weekend del 5 e 6 ottobre si terrà la Notte Bianca e una suggestiva rievocazione storica della cerimonia di chiusura e apertura delle porte, con accampamenti, duelli, giostre e palio della balestra. 3. Lucca ormai da molti anni è diventata la capitale italiana del fumetto: Lucca Comics and Games torna dal 31 ottobre al 3 novembre con un’edizione dedicata alla moda e ai personaggi femminili più glamour, da Cat Woman a Eva Kant. Tra gli ospiti già annunciati Hermann, Guy Delisle, uno dei nomi più acclamati del graphic journalism, e Terry Moore, autore di “Strangers in Paradise”.
Cosplay in città nei giorni del Lucca Comics [Photo Credits: <a href=Giuseppe Ottaviano]" />
Cosplay in città nei giorni del Lucca Comics [Photo Credits: Giuseppe Ottaviano]
4. I piatti tipici della Lucchesia sembrano pensati per essere gustati d’autunno. Con il primo arrivo del freddo niente di meglio di una zuppa di farro, saporita e salutare, seguita dal castagnaccio, la torta preparata con la farina di castagne della Garfagnana. Con la farina di castagne si preparano anche i necci: gustose crepes da accompagnare con la ricotta fresca o con la nutella. Provare per credere!
Farina di castagne, pinoli, rosmarino: tutto il gusto del castagnaccio [Photo Credits: <a href=Francesca]" />
Farina di castagne, pinoli, rosmarino: tutto il gusto del castagnaccio [Photo Credits: Francesca]
5. E per finire, uscendo dal centro storico vi basteranno pochi minuti per trovarvi in piena campagna: qui, tra olivi e vigneti, si nascondono le splendide ville storiche della Lucchesia, assolutamente da visitare. La più bella è la Villa Reale di Marlia, che fu la residenza di Elisa Bonaparte, la sorella di Napoleone: il giardino con i giochi d’acqua e il teatro di verzura è un vero gioiello.