Skip to content
Vicopisano
Photo © Terre di Pisa - ph. Guglielmo Giambartolomei
Photo © Terre di Pisa - ph. Guglielmo Giambartolomei

Bandiere Arancioni delle Terre di Pisa

Vicopisano, Peccioli e Casciana Terme Lari sono stati premiati dal Touring Club Italiano per le loro qualità turistiche e ambientali

Vicopisano, Casciana Terme Lari e Peccioli sono tre i borghi delle Terre di Pisa premiati con la Bandiera Arancione da parte del Touring Club Italiano. Il riconoscimento viene assegnato a quelle località in grado di distinguersi per qualità turistico-ambientali e accoglienza.

Indice
  • 1.
    Vicopisano
  • 2.
    Peccioli
  • 3.
    Casciana Terme Lari
1.

Vicopisano

Torre di Caprona
Torre di Caprona - Credit: Terre di Pisa - ph. Guglielmo Giambartolomei

La Bandiera Arancione di Vicopisano è la più recente. Il borgo è il luogo perfetto per vivere l’atmosfera medievale. Camminando per le vie del paese si possono ancora ammirare palazzi e torri (ben 13). Una delle testimonianze più evidenti del periodo è rappresentata dalla Torre del Mastio, nota anche come Rocca del Brunelleschi, il cui progetto di fortificazione venne affidato al celebre architetto, Filippo Brunelleschi, a seguito dell’assedio fiorentino del 1406. I lavori iniziarono nel 1435 e terminarono nel 1440.

La Rocca fa parte del complesso monumentale di Vicopisano che include Palazzo Pretorio e le Carceri Vicariali. L’atmosfera medievale viene rievocata ogni anno a settembre con la festa medievale.

Vicopisano è anche il punto di partenza ideale per escursioni nella natura, tra le pendici del Monte Pisano. Nelle vicinanze, a Caprona, è possibile ammirare la Torre degli Uppezzinghi - citata anche da Dante nella Divina Commedia - che sorge quasi sospesa su di uno sperone roccioso.

1.

Peccioli

Peccioli - Palazzo Senza Tempo
Peccioli - Palazzo Senza Tempo - Credit: Terre di Pisa - ph. Guglielmo Giambartolomei

Quando si parla di Peccioli, il rimando immediato è quello al mondo dell’arte, in particolare dell’arte contemporanea. Il borgo - che oltre ad essere Bandiera Arancione è anche stato inserito tra i Borghi più belli d’Italia - ospita moltissime installazioni che riescono a sposarsi alla perfezione con il tessuto urbano e con il paesaggio, esaltandone la bellezza. Inaugurato nel 2021 il Palazzo Senza Tempo, con la sua terrazza sospesa, regala una vista incredibile sulle colline della Valdera.

Il campanile della chiesa di San Verano rende inconfondibile lo skyline del paese, che vanta un ricco Polo museale. Meritano una visita le frazioni circostanti, come Ghizzano, un vero gioiello d’arte.

Il territorio è attraversato dalla Strada dell’olio dei Monti Pisani, proprio come Vicopisano.

1.

Casciana Terme Lari

Lari - Castello dei Vicari
Lari - Castello dei Vicari - Credit: Terre di Pisa - ph. Guglielmo Giambartolomei

Terme, castelli e ciliegie sono alcune delle attrazioni imperdibili a Casciana Terme Lari, altro borgo delle Terre di Pisa che saprà farvi vivere la vera “natura toscana”. I due paesi sono stati uniti in un unico Comune. 

Una delle tappe obbligate in questa zona è quella alle Terme di Casciana. La Spa e le piscine, interne ed esterne, sono l’ideale per chi ha bisogno di ritrovare il proprio benessere. 

Da Casciana Terme si arriva in poco tempo a Lari, borgo dominato dall’imponente Castello dei Vicari, al quale si accede salendo una scalinata di ben 100 gradini.

​​La rocca è stata, nel tempo, fortezza, carcere, residenza del Vicario e tribunale. Oggi il Castello - che è anche location di eventi e matrimoni - ospita un innovativo museo interattivo didattico.

Lari è noto anche per la sua grande varietà di ciliegie, frutto che viene celebrato con una festa ogni anno, tra fine maggio e inizio giugno.

Casciana Terme e Lari sono inoltre incluse nella Strada del Vino delle Colline Pisane.

Inizia la scoperta

Luoghi da non perdere, percorsi tappa per tappa, eventi e suggerimenti per il tuo viaggio
Eventi • 133 risultati
Idee • 398 risultati
Itinerari • 159 risultati
Diari di viaggio • 4 risultati