Castell'in Villa
location_cityArchitetture

Castell'in Villa

Frazione del Comune di Castelnuovo Berardenga

Castelnuovo Berardenga
Castell’in Villa è un complesso di case coloniche, in cui spicca l’imponente edificio medievale a torre, a piante rettangolare, sviluppato su tre piani. Nel 1176 vi è documentata l’esistenza di una chiesa, collocata poco distante dal borgo, nelle decime della fine del Duecento e dei primi del Trecento questa è registrata come “canonica” di S.Cristoforo. Dalla metà del XIII secolo la località figura tra i comuni di villaggio del contado senese e nel Trecento è inserita nel vicariato della Berardenga. Nel 1825 la torre è segnalata come “palazzo”.

In prossimità si trova la cappella della Vergine Maria, consacrata nel 1801. L’edificio è formato da un’aula rettangolare conclusa con un abside semicircolare., addossato ad esso c'è un corpo a pianta quadrata. La facciata presenta un portale in laterizi con arco a tutto sesto, due lesene laterali in pietra e un timpano triangolare con modanature. Due finestrelle rettangolari si aprono nei fianchi. Su quello destro è impostato un campaniletto in ferro battuto. Nell’intonaco dell’abside figura la data 1803.
Castelnuovo Berardenga
Paesaggio collinare suggestivo dai numerosi castelli
Incastonato tra le fertili colline del Chianti e l'incredibile paesaggio delle crete, il vasto territorio comunale di Castelnuovo Berardenga circonda Siena a Nord e ad Est. Il paesaggio è quello delle colline che separano il primo tratto della valle dell'Ombrone da quella del suo affluente Arbia, che in alcuni tratti segna il limite amministrativo. ...
Approfondiscikeyboard_backspace