Fivizzano

Fivizzano

Paese di tradizioni e di itinerari naturalistici

Leggi la storia Fivizzano su logo toscana ovunque bella Fivizzano Tutte le storie di Fivizzano Leggi la storia
Cittadina nota per il suo folklore e la sua storia. Qui Jacopo da Fivizzano aprì una delle prime stamperie d'Italia, qui fu ideata e utilizzata la prima macchina da scrivere. Fivizzano è nota per il suo folklore: La Disfida degli Arceri di terra e di Corte e per la sua cultura umanistica curata dall' Accademia degli Imperfetti sorta nel 1500.

Visita al centro storico - La cittadina fu governata dai Medici fino alla fine del loro governo e al suo interno sono ben visibili le antiche mura volute da Cosimo nel 1540 , il palazzo e la tomba dell'arcade Labindo e la fontana risalente al 1683 fatta costruire da Cosimo III in stile barocco. La grande Piazza medicea , è ancora oggi, il centro della vita fivizzanese, con la chiesa prepositurale restaurata dopo le ingiurie del terremoto del 1920.

Il Palazzo Fantoni, recuperato da un illustre medico e scrittore fivizzanese, Loris Jacopo Bononi, ospiterà il Museo della Stampa, per ricordare che Fivizzano è stata una delle capitali di quell'arte. Qui Jacopo da Fivizzano aprì una delle prime stamperie d'Italia, qui fu ideata e utilizzata la prima macchina da scrivere.

Da visitare, il complesso degli Agostiniani, con la biblioteca, la raccolta di importanti opere d'arte provenienti dalla chiesa di Fivizzano; l'ostello e, sull'esterno, il monumento di bronzo che ricorda l'origine fivizzanese di Niccolo V, il grande papa fondatore della biblioteca vaticana.

Fuori dal centro - Fuori dalle mura si può ammirare il Castello della Verrucola,  voluto da Spinetta Malaspina, che oggi è la residenza dello scultore Pietro Cascella. E' da visitare la Pieve di S.Paolo di Vendaso , il borgo di Soliera con il santuario della Madonna dei Colli , la splendida Gragnola, Vinca - alta sulle Apuane con il suo pane inimitabile, Ceserano - con la fattoria e i vigneti del Conte Picedini-Benettini.

La natura e i percorsi - Per gli amanti della natura, non può mancare una visita all'Orto Botanico di Frignoli e al paese di Sassalbo.

Enogastronomia - Tra i prodotti tipici possiamo segnalare testaroli, panigacci, salumi, funghi, olio, miele, castagne , inoltre l'Amaro (o la China) Clementi di Fivizzano, nel 1911, all'Esposizione Nazionale di Roma, conquistava la medaglia d'oro, che solo l'anno successivo avrebbe premiato la già allora famosa China Martini.

Cover image credit: APT

&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Fivizzano
&
Il territorio
Lunigiana, Montereggio

Lunigiana

Splendidi itinerari tra castelli, pievi romaniche e ricette
La Lunigiana è una regione storica compresa fra Liguria e Toscana, tra le province della Spezia e di Massa-Carrara, confinante con la Garfagnana. ...
Approfondiscikeyboard_backspace