Fivizzano
Photo ©APT

Fivizzano

Paese di tradizioni e di itinerari naturalistici

Leggi la storia Fivizzano su logo toscana ovunque bella Fivizzano Tutte le storie di Fivizzano Leggi la storia
Cittadina nota per il suo folklore e la sua storia. Qui Jacopo da Fivizzano aprì una delle prime stamperie d'Italia, qui fu ideata e utilizzata la prima macchina da scrivere. Fivizzano è nota per il suo folklore: La Disfida degli Arceri di terra e di Corte e per la sua cultura umanistica curata dall' Accademia degli Imperfetti sorta nel 1500.

Visita al centro storico - La cittadina fu governata dai Medici fino alla fine del loro governo e al suo interno sono ben visibili le antiche mura volute da Cosimo nel 1540 , il palazzo e la tomba dell'arcade Labindo e la fontana risalente al 1683 fatta costruire da Cosimo III in stile barocco. La grande Piazza medicea , è ancora oggi, il centro della vita fivizzanese, con la chiesa prepositurale restaurata dopo le ingiurie del terremoto del 1920.

Il Palazzo Fantoni, recuperato da un illustre medico e scrittore fivizzanese, Loris Jacopo Bononi, ospiterà il Museo della Stampa, per ricordare che Fivizzano è stata una delle capitali di quell'arte. Qui Jacopo da Fivizzano aprì una delle prime stamperie d'Italia, qui fu ideata e utilizzata la prima macchina da scrivere.

Da visitare, il complesso degli Agostiniani, con la biblioteca, la raccolta di importanti opere d'arte provenienti dalla chiesa di Fivizzano; l'ostello e, sull'esterno, il monumento di bronzo che ricorda l'origine fivizzanese di Niccolo V, il grande papa fondatore della biblioteca vaticana.

Fuori dal centro - Fuori dalle mura si può ammirare il Castello della Verrucola,  voluto da Spinetta Malaspina, che oggi è la residenza dello scultore Pietro Cascella. E' da visitare la Pieve di S.Paolo di Vendaso , il borgo di Soliera con il santuario della Madonna dei Colli , la splendida Gragnola, Vinca - alta sulle Apuane con il suo pane inimitabile, Ceserano - con la fattoria e i vigneti del Conte Picedini-Benettini.

La natura e i percorsi - Per gli amanti della natura, non può mancare una visita all'Orto Botanico di Frignoli e al paese di Sassalbo.

Enogastronomia - Tra i prodotti tipici possiamo segnalare testaroli, panigacci, salumi, funghi, olio, miele, castagne , inoltre l'Amaro (o la China) Clementi di Fivizzano, nel 1911, all'Esposizione Nazionale di Roma, conquistava la medaglia d'oro, che solo l'anno successivo avrebbe premiato la già allora famosa China Martini.
&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Fivizzano
&
Il territorio
Lunigiana, Montereggio

Lunigiana

Splendidi itinerari tra castelli, pievi romaniche e ricette
La Lunigiana è una regione storica compresa fra Liguria e Toscana, tra le province della Spezia e di Massa-Carrara, confinante con la Garfagnana. ...
Approfondiscikeyboard_backspace