spaRelax e benessere

Terme di Equi

Un antico stabilimento termale nel cuore della Lunigiana e delle Alpi Apuane

Equi Terme

Equi Terme si trova a ridosso di una delle cime più maestose delle Alpi Apuane, il Pizzo d’Uccello, arroccato su un’erta collina che si fa subito roccia.

Da secoli le acque piovane vengono raccolte dall’imponenza delle Apuane, filtrate nel sottosuolo, arricchite di sali minerali preziosi per la salute e quindi riaffidate alla superficie, dove, poco distante dal borgo medioevale vengono raccolte e sfruttate: il cuore di marmo delle Apuane è l’origine delle acque curative che alimentano le Terme di Equi.

Le acque salso-solfato-alcaline sono classificate fra le sorgenti minerali. La loro temperatura è variabile fra i 17 e i 27°C con un valore medio di 24°C circa, che le fa rientrare nel campo delle sorgenti ipotermali.

Sono utilizzate per curare le affezioni dell'apparato respiratorio e otorinolaringoiatriche (faringiti, sinusiti, riniti, laringiti, tracheiti, bronchiectasie, sordità rinogena), le affezioni cutanee (eczemi, acne giovanile, dermatosi pruriginose, psoriasi), le affezioni osteoarticolari (artrosi, poliartriti croniche primarie, reumatismi articolari, fibrositi, distrazioni articolari, postumi di fratture, lombosciatalgie) e l'angiologia (vasculopatie, flebopatie di tipo cronico), attraverso il bagno termale in vasca da 36° a 39°C ed in piscine termali a temperatura 27°C, ma anche l'idromassaggio generale e localizzato con acqua termale, le inalazioni, aerosol, nebulizzazioni, docce nasali, irrigazioni nasali, massaggi generali e parziali.

Grotte di Equi in Lunigiana - Credit: GAL Lunigiana

Per chi invece viene alle Terme di Equi per rilassarsi e ritrovare il benessere ci sono la sauna finlandese, la doccia solare, massaggi rilassanti, rassodanti, emolinfatici, trattamenti con alghe, fanghi e bendaggi freddi, servizi di estetica e anche una linea di prodotti cosmetici per il viso e per il corpo.

Poco lontano dalle terme, meritano una visita le Grotte di Equi, un complesso carsico all’interno del Parco regionale delle Alpi Apuane e riconosciuto come Geoparco dall’UNESCO, formatosi nel corso di migliaia di anni grazie all’azione dell’acqua che ha formato gallerie, pozzi e laghi sotterranei di grande interesse.

 

termediequi.it

Fivizzano
Tra folklore, cultura e itinerari naturalistici alla scoperta dell’Atene di Lunigiana
Nota per la storia, per il folklore e per la spiccata cultura umanistica, Fivizzano è uno dei centri più interessanti della Lunigiana. Per le sue singolare caratteristiche nel corso dei secoli si è conquistata diversi soprannomi: “Terra insigne”, “paese dalle belle finestre”, “bel cantuccio di Firenze” e “Atene della Lunigiana”, la città è nata come e cresciuta grazie alla funzione di ...
Approfondiscikeyboard_backspace