Relax da Montepulciano a Bagni di Lucca

Viaggio d'autunno per rinascere alle Terme della Toscana

Ilaria Giannini byIlaria Giannini

Con l'arrivo del primo freddo d'autunno cresce anche la voglia di rilassarsi. Perché non riscaldare il corpo e rigenerare lo spirito con una vacanza alle terme? Ecco 5 consigli di viaggio per un weekend all'insegna del benessere in Toscana.

Partiamo da Montepulciano: lo splendido borgo famoso per il suo vino Nobile è l'ideale per staccare dalla quotidianità. Passeggiando nelle strade del centro, gustando un calice di rosso nelle cantine e infine visitando le Terme di Montepulciano. Qui potrete immergervi nella Grotta lunare e galleggiare nella piscina salina, che fa bene alla pelle e alle vie respiratorie.

Per respirare un'atmosfera basta scoprire le Terme di Bagni di Lucca: queste antiche acque conosciute sin dall'antichità e frequentate anche da Byron, Shelley e Napoleone, hanno un grande potere rigenerante. Da provare Grotta Grande e Grotta Paolina: due gioielli della natura dove curarsi con il vapore termale.

Grotta Giusti
Grotta Giusti
Casciana Terme
Casciana Terme

Giuseppe Verdi la chiamava "l'ottava meraviglia del mondo": è la Grotta Giusti a Monsummano Terme, un percorso benessere davvero speciale, dove il bagno turco naturale è diviso in tre caverne d'ispirazione dantesca, il Paradiso, il Purgatorio e l'Inferno. Qui ci si può rilassare a contatto con la natura, tra piscine termali, cascate, fangoterapia. 

Torniamo nelle Terre di Siena, a Chianciano Terme, dove veniva in villeggiatura anche Federico Fellini, per lasciare tutto lo stress fuori dalla porta immergendosi nel mondo del Salone Sensoriale: lo stabilimento offre trattamenti ispirati ai quattro elementi, aria, acqua, terra e fuoco, per curare il corpo e lo spirito. Si va dai trattamenti più classici, come i bagni di fango alle saune, fino alle cure più avanzate, come le stanze per la aromaterapia e quella per la musicoterapia: uno spazio distensivo dove, sdraiati su poltrone reclinabili, ci si può lasciare andare alle suggestioni dei colori che danzano sul soffitto e della musica classica.

Per finire, da non perdere le Terme di Casciana, adagiata tra le colline pisane, dove ci si cura con le acque naturali sin dal 1300. Si possono trascorrere due giorni indimenticabili visitando la vicina Volterra, la splendida città etrusca, per poi concedersi una lunga sosta nello stabilimento termale, con le sue piscine interne ed esterne e i trattamenti di bellezza.

&
Terme e Benessere