Ruderi del ponte di Bacciano
location_cityArchitetture

Ruderi del ponte di Bacciano

San Romano, ruderi del ponte di Bacciano, XIV secolo

San Romano in Garfagnana

Nei pressi del "Castellaccio", uno sperone roccioso su cui sorgeva il Castello dei Signori di Bacciano, sono ancora visibili i resti di un ponte che attraversava il Serchio in una zona strategica della Garfagnana. Le prime notizie relative al ponte, crollato definitivamente all'inizio del XVII secolo, risalgono al 1345.
Rimangono un piccolo arco e un pilone con speroni frangiflutti, realizzati con conci perfettamente squadrati: la qualità della loro fattura testimonia la particolare importanza che doveva avere il ponte.
I Signori di Bacciano, che controllavano il Castello e il ponte, erano una piccola signoria locale di cui si ha notizia a partire dal 1065.
Nei pressi del ponte si gode di una spettacolare vista dal basso sul grande ponte della ferrovia di Villetta.
(Articolo a cura della Provincia di Lucca).

Altre attrazioni a San Romano in Garfagnanakeyboard_backspace
San Romano in Garfagnana
Perdersi tra verdi valli e reperti archeologici antichissimi
Al centro di una verdissima valle della Garfagnana sono il territorio e il comune di San Romano, meta ideale per chi ami le passeggiate in montagna e il relax tipico di questa zona ricca di fascino e mistero. Abitata da tempi remotissimi - sono stati infatti qui rinvenuti reperti di epoca ligure e romana – la zona, nonostante la posizione appartata, è stata lungamente oggetto di contesa. ...
Approfondiscikeyboard_backspace