fb track
Vernio

Vernio

Piccole frazioni montuose in cui fare mille scoperte

Vernio è un comune sparso dotato di territorio prevalentemente montuoso, ricco di torrenti e di fitta vegetazione, che grazie alla varietà delle sue piccole frazioni boschive costituisce una piacevole meta estiva per chi cerca relax e contatto con la natura. Situate presso la grande curva del fiume Bisenzio, le frazioni sono attraversate dallo spartiacque appenninico. I primi insediamenti di cui si ha notizia in questa zona della valle del Bisenzio risalgono all’epoca degli antichi romani.

Alcuni significativi cambiamenti storico-sociali avvennero in questo territorio nel decennio tra 1924 e 1934, quando la costruzione della grande galleria dell’Appennino sulla direttissima Firenze-Prato-Bologna creò un’eccezionale possibilità di lavoro per tutta la vallata, ponendo fine alle migrazioni stagionali in Maremma e Corsica. Negli anni Cinquanta, scomparvero le grandi fattorie e la figura del contadino. Grossi mutamenti si ebbero infine anche dopo la chiusura delle grandi fabbriche tessili della vallata.

Il territorio di Vernio comprende le frazioni di Terrigoli, Cavarzano, Costozze, Le Confina, Mercatale Vernio, Montepiano, frequentata località climatica dove si trova la Badia e, presso uno spazio erboso vicino alla Casa del Mulino, la scultura del Sole di Bruno Saetti. San Quirico è il capoluogo del Comune. Qui troviamo il Casone dei Bardi, oggi sede del Municipio, e l’Oratorio di San Niccolò. A Sant’Ippolito è invece la romanica Pieve dei Santi Ippolito e Cassiano. Fra San Quirico e Sasseta si trova il complesso della Rocca di Vernio, oggi di proprietà privata. Da vedere, sempre a Vernio, anche la Chiesa di San Leonardo e San Quirico, mentre per gli amanti del trekking varrà certamente la pena tentare un’escursione nell’area dell’Alto Carigiola e sul Monte delle Scalette.

&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Vernio
&
Il territorio
Fiume Bisenzio

Area Pratese

Escursioni, storiche ville, interessanti musei e molto altro per una vacanza unica
L’Area Pratese si presenta al visitatore stretta tra la dorsale dei Monti della Calvana e il boscoso crinale appenninico. ...
Approfondiscikeyboard_backspace