Podenzana

Podenzana

Saperi e sapori per una vacanza unica

L'antica 'Potentiana', oggi Podenzana, passò nelle mani dei vari signori Malaspina già dal 1306 fino a divenire marchesato autonomo. Il borgo è dominato dallo splendido Castello Malaspina, oggi privato, chiaramente visibile dalla bassa vallata. Sul monte Gaggio si può ammirare e visitare il Santuario della Madonna della Neve, risalente al Seicento.

Sorto poco dopo il Mille, il castello fu conteso fin dal secolo successivo dai Malaspina e dai Vescovi di Luni: una lunga storia. Acquistato nel 1954 da Giuseppe Morandi, esso si presenta solenne nella sua facciata con l'ingresso principale sormontato da stemma nobiliare, possiede ampie sale, cappella decorata e sala d'arme.

Il comune si compone da numerosi nuclei abitati che si estendono fino alla Val di Vara, dove si trova la Via Aurelia. Dall'alto dominano la valle e la Fortezza della Brunella. Montedivalli Frazione di Podenzana, è un'isola di territorio ligure e conserva una perla d'arte romanica: la Pieve di S.Andrea.

Come la maggior parte dei Comuni della Lunigiana, anche Podenzana offre immensi boschi di castagno e percorsi naturalistici dove è possibile praticare trekking, ippotrekking e cicloturismo.

Podenzana è la capitale del panigaccio, antico cibo cotto in testelli di terracotta di produzione locale arroventati su fuoco del camino, preparato con una pastella molto liquida di farina di grano, acqua e sale.

Cover image credit: Davide Papalini

2
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Podenzana
&
Il territorio
Lunigiana, Montereggio

Lunigiana

Splendidi itinerari tra castelli, pievi romaniche e ricette
La Lunigiana è una regione storica compresa fra Liguria e Toscana, tra le province della Spezia e di Massa-Carrara, confinante con la Garfagnana. ...
Approfondiscikeyboard_backspace