Murlo

Murlo

Un antico borgo medievale che dalle Colline Metallifere domina il torrente Crevole

Leggi la storia Murlo su Infinito etrusco Tutto cambia, tutto rimane uguale a se stessoLeggi la storia
Borgo - castello situato su una collina di poco oltre i 300 metri, Murlo domina la valle del Crevole ricoperta di fitti boschi. E’ terra di confine tra il comprensorio della Val di Merse a cui appartiene e la zona delle Crete della Val d’Arbia; in magnifica posizione si affaccia verso la valle dell’Ombrone e il colle di Montalcino.

Le origini del luogo sono legate alla civiltà etrusca chiaramente testimoniata dai ritrovamenti di Poggio Civitate e Poggio Aguzzo. Il castello di Murlo, nella sua tipica struttura urbanistica fortificata, risale al periodo medievale (XII secolo) quando fu centro principale del Feudo dei vescovi di Siena o Vescovado. La pianta, così come appare oggi, testimonia le trasformazioni avvenute alla fine del ‘500 dopo la caduta della Repubblica di Siena e rivela la struttura del castello con le mura sovrastate da piccole abitazioni che circondano il Palazzo del Vescovo (oggi sede del Museo Archeologico), l’edificio delle carceri e la cattedrale. Le porte di accesso al castello sono due.

Nei pressi di Murlo c’è Vescovado, centro maggiore formatosi con la fusione dei due villaggi, l’Andica e Tinoni, che all’inizio dell’800 erano ancora separati. Nella chiesa di Vescovado è conservato un dipinto di Benvenuto di Giovanni raffigurante una Madonna in trono con Santi del 1475.

Cover image credit: TOB

2
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Murlo
people
Le voci della rete
&
Il territorio
Terre di Siena, Buonconvento

Terre di Siena

Dal Chianti alle Crete, dalla Valdelsa alla Val di Merse: le città d'arte, i borghi, i paesaggi e i prodotti tipici
Le Terre di Siena sono l’insieme di campagne e territori che circondano la città del Palio e che da sempre incantano i viaggiatori con la bellezza del loro paesaggio. ...
Approfondiscikeyboard_backspace