Portoferraio

Un'escursione sulle colline dell'Isola d'Elba

Una stupenda macchia mediterranea e un panorama mozzafiato per un'escursione indimenticabile

Una stupenda macchia mediterranea e un panorama mozzafiato per un'escursione indimenticabile: mare azzurro e vegetazione verdissima vi attendono per un'esperienza su due ruote

PERCORSO
Partenza:
Colle Reciso
Lunghezza:
15 km circa
Fondo stradale:
100% su sterrato
Durata: 1 ora e 30 minuti
Difficoltà :
media

In località Colle Reciso (a metà strada tra Lacona e Portoferraio) all'altezza delle Cave di Pietra si imbocca sulla destra una strada sterrata immersa nella macchia mediterranea dai forti e intensi odori di rosmarino selvatico, salvia, corbezzolo, lentisco, piante tipiche dell'Elba.

Proseguendo su questo tratto, interamente sterrato, si può notare, a destra su una collinetta conica la chiesetta di Santa Lucia (raggiungibile a piedi lungo il sentiero n. 66). Continuando sullo sterrato, dopo circa 3 chilometri, sulla sinistra appare il vecchio mulino a vento, ormai in totale abbandono, dal quale si possono osservare i due versanti (nord e sud) dell'isola: il Golfo di Portoferraio con le fortezze medicee (Forte Stella, Forte Falcone, Forte Inglese) da una parte e il golfo di Lacona e la sua rinomata spiaggia dall'altra.

Continuando lungo il percorso si giunge in prossimità di un bivio: si volta a destra e si comincia a salire lungo una cessa spartifuoco dall'alto della quale lo sguardo scende al Golfo di Procchio.

&
In bicicletta