Skip to content
medici-villa-lilliano-4

Dove sposarsi a Firenze

In città e nei dintorni, le migliori location per dirsi "si"

Sposarsi a Firenze o nelle campagne circostanti è un sogno per molte coppie e per fortuna in quanto a location, il capoluogo toscano ha molto da offrire: musei, palazzi storici, chiese, giardini, ville.
Ecco una selezione di luoghi nei quali è possibile celebrare un matrimonio con rito civile, a Firenze e nei dintorni.

Indice
  • 1.
    Musei e monumenti
  • 2.
    Palazzo Vecchio
  • 3.
    Museo Bardini
  • 4.
    Giardino delle Rose
  • 5.
    Teatro Romano di Fiesole
  • 6.
    Ville
  • 7.
    Villa Vogel
  • 8.
    Villa di Maiano
  • 9.
    Villa Medicea di Lilliano
  • 10.
    Chiese
  • 11.
    Abbazia di San Miniato al Monte
  • 12.
    Chiesa di Ognissanti
  • 13.
    Chiesa Episcopale di St. James
  • 14.
    Chiesa Anglicana di St. Mark
  • 15.
    Basilica della Santissima Annunziata
  • 16.
    Chiesa di San Martino a Mensola
  • 17.
    San Martino a Maiano - Fiesole

Musei e monumenti

Da Palazzo Vecchio al Giardino delle Rose, per sposarsi circondati dalla storia, dall'arte, dalla bellezza.

1.

Palazzo Vecchio

Palazzo Vecchio
Palazzo Vecchio - Credit: UT70619

Indipendentemente dal luogo prescelto per la cerimonia, qualsiasi matrimonio all'interno del territorio del comune di Firenze prevede una visita a Palazzo Vecchio, per adempiere alle necessarie procedure burocratiche. Qui si può anche celebrare la cerimonia, e quale posto migliore per un matrimonio toscano se non uno dei monumenti simbolo di Firenze? Posizionato nel cuore della città, in piazza della Signoria, Palazzo Vecchio è infatti la sede del potere civico di Firenze dal 1290.

Tre sono le stanze aperte alle coppie e ai loro ospiti: la vivace Sala Rossa, l'affrescata Sala di Lorenzo e il raffinato Salone dei Cinquecento.
La Sala Rossa, decisamente e riccamente rossa, era un tempo la camera da letto dello statista del XIX secolo Bettino Ricasoli, ed è l'unica parte del Palazzo che conserva i rivestimenti originali e gli arredi neobarocchi dell'epoca.
La Sala di Lorenzo il Magnifico è utilizzata meno frequentemente per i matrimoni; il suo sontuoso soffitto e le pareti affrescate, dipinte da Giorgio Vasari e Marco da Faenza, conferiscono un'atmosfera tipicamente fiorentina al giorno speciale.
Infine, per cerimonie più grandi, è possibile prenotare il Salone dei Cinquecento, uno degli spazi più affascinanti di Firenze. Una sala con una grandiosità di livello cinematografico, creata nel XV secolo per sostituire la più piccola Sala dei Duecento, non più sufficientemente ampia come spazio di riunione per il Consiglio Fiorentino. L'unico rischio che si corre scegliendo questo spazio è di ritrovarsi con ospiti distratti, incantati dal soffitto a cassettoni e dai 42 dipinti sulla vita di Cosimo I de' Medici.

Più informazioni qui: Comune di Firenze

 

1.

Museo Bardini

Museo Bardini
Museo Bardini - Credit: Bardini museum

"Nel blu, dipinto di blu"... Domenico Modugno si sarebbe sentito a casa tra le incredibili pareti blu di questo museo civico. Il palazzo neorinascimentale ospita un'eclettica collezione di oggetti d'antiquariato raccolti da Stefano Bardini: un tocco di lustro da aggiungere alla cerimonia.

1.

Giardino delle Rose

Giardino delle Rose
Giardino delle Rose - Credit: gioiaburgello

I residenti della città rinascimentale lo conoscono come luogo privilegiato per picnic primaverili, ma questo roseto è anche una location rigogliosa dove promettersi amore eterno. Il periodo ottimale per le fioriture è il mese di maggio, mentre la splendida vista su Firenze che si gode da qui non ha requisiti stagionali.

Renaissance city residents will know it as a prime springtime picnicking spot—but the rose garden is also a lush location to make a lifelong commitment! Optimal bloom time is in May, but the stunning view over Florence has no seasonal requirements.*
1.

Teatro Romano di Fiesole

Una scenografia davvero importante e teatrale per un rito civile! Da aprile a settembre il Teatro Romano di Fiesole è a disposizione come location per celebrare matrimoni. Secoli di storia rendono questo luogo unico e memorabile, e sia la terrazza di fronte al Museo Archeologico, che lo stesso Teatro Romano, regalano viste mozzafiato sul paesaggio toscano. Infine, una tradizione romana potrebbe essere all'origine della nostra usanza di portare l'anello all'anulare sinistro, considerato simbolo d'amore nell'antichità in quanto collegato al cuore. Appropriato, no?

Ville

Le cerimonie civili possono essere celebrate anche nelle romantiche ville toscane, per le coppie in cerca di un ambiente accogliente immerso nella natura.

1.

Villa Vogel

Villa Vogel potrebbe essere la soluzione vincente per chi desidera sia il verde che la città. La villa, donata al Comune di Firenze nel 1980 dai suoi ultimi proprietari, una famiglia svizzera, si trova infatti all'interno di un ampio parco in zona Isolotto-Legnaia (Quartiere 4). A differenza delle location più centrali, Villa Vogel si trova fuori dalla zona a traffico limitato (ZTL) di Firenze, rendendo più facile per gli ospiti l'acceso in auto.

1.

Villa di Maiano

Villa di Maiano
Villa di Maiano - Credit: Sailko

Appena sopra Firenze, nelle pittoresche colline di Fiesole, Villa di Maiano ospita una serie di potenziali “palcoscenici” per matrimoni ed eventi correlati. Con il suo fascino rustico, la Sala Olivaia, un ex deposito di olive (e cosa c'è di più toscano di così?) è l'ambientazione ideale per la "cena di prova". Accanto alla Sala Olivaia, gli affascinanti e intimi spazi del chiostro e dell'aia sono perfetti per dare inizio al nuovo capitolo della vita di coppia.

1.

Villa Medicea di Lilliano

Villa Mediceo di Lilliano
Villa Mediceo di Lilliano - Credit: Villa Lilliano

Questa azienda vinicola è un ambiente da favola con radici nell'XI secolo; divenne in seguito dimora del Granduca Ferdinando II de' Medici e vide illustri visitatori di passaggio, come il re Federico IV di Danimarca. Indipendentemente dal fatto che la lista degli invitati includa o meno dei reali, Villa Lilliano è una delle poche location di questo tipo autorizzata a celebrare matrimoncivili ufficiali, e non solo simbolici, attraverso il municipio di Bagno a Ripoli. Un unico, spettacolare scenario, per dirsi "si", sorseggiare prosecco, e poi ballare sotto le stelle o nella luminosa limonaia.

Chiese

Per sposarsi in una delle famose e monumentali chiese cattoliche di Firenze le liste d'attesa possono essere estremamente lunghe, ancora di più se non si è membri della parrocchia. E' bene prenderne nota e iniziare a pianificare in anticipo!

1.

Abbazia di San Miniato al Monte

Abbazia di San Miniato al Monte
Abbazia di San Miniato al Monte - Credit: Giuseppe Moscato

Scambiarsi i voti in questa chiesa in cima a una collina, a due passi da piazzale Michelangelo, è la realizzazione di un sogno per molte coppie. Nota come esempio chiave dell'architettura romanica fiorentina, San Miniato al Monte è ugualmente, se non più, famosa per la vista panoramica che si gode sulla città e che aggiunge un'abbondante dose di romanticismo rinascimentale alle nozze.

Più informazioni qui: www.sanminiatoalmonte.it 

1.

Chiesa di Ognissanti

Chiesa di Ognissanti
Chiesa di Ognissanti - Credit: Ben Rimmer

La chiesa ha goduto di un momento di rinnovata notoretà quando, nel 2015, il figlio di un magnate del petrolio indiano ha celebrato il suo matrimonio multimilionario nell'omonima piazza, a due passi dal fiume Arno. Ma si possono organizzare anche cerimonie meno stravaganti all'interno di questo edificio in stile barocco, lungo la suggestiva navata che ospita opere di Sandro Botticelli, la cui tomba si trova quasi nascosta in un angolo.

Più informazioni qui: www.chiesaognissanti.it 

1.

Chiesa Episcopale di St. James

Chiesa di St. James
Chiesa di St. James - Credit: St James church

Un luogo apparentemente sottovalutato, rispetto agli altri di questa lista, eppure è proprio questa chiesa episcopale americana ad aver ospitato il matrimonio di un certo "Duca Bianco" — la leggenda della musica David Bowie - con la modella e attrice somala Iman, nel 1992. Esteticamente e architettonicamente l'edificio appartiene al movimento neogotico e si trova accanto allo scenografico Giardino Corsini e agli Orti Oricellari. E' bene sapere che, per la legge italiana, un matrimonio religioso in questa chiesa richiede di aver precedentemente celebrato un rito civile, nel municipio di Firenze o nella città o paese di origine.

Più informazioni qui: www.stjames.it 

1.

Chiesa Anglicana di St. Mark

La chiesa di St. Mark è ospitata in un palazzo del XV secolo ed è sede di una congregazione attiva dal 1881. Gran parte dei suoi interni volubili e finemente decorati sono opera di artisti locali e inglesi, influenzati dal movimento preraffaellita. Come per la chiesa di St. James, sposarsi qui richiede un certificato di registrazione, ottenuto tramite Palazzo Vecchio o attraverso i canali necessari nella propria città o paese d'origine.

Più informazioni qui: www.stmarksitaly.com 

1.

Basilica della Santissima Annunziata

Basilica della Santissima Annunziata
Basilica della Santissima Annunziata - Credit: Juan Carlos Peaguda

Una chiesa magnifica, progettata da Michelozzo, per una cerimonia celebrata tra gli affreschi di Andrea del Castagno, Jacopo Pontormo, Perugino e Rosso Fiorentino.
Inoltre, sposandosi in questa zona della città, ci si unisce ad una lunga tradizione di amore e devozione. Secondo una leggenda dalle origini nebulose, secoli fa una giovane coppia si stabilì a Palazzo Budini Gattai, di fronte alla basilica, nell'omonima piazza. Quando lo sposo fu chiamato in guerra, la sposa, con il cuore spezzato, lo salutò dalla finestra, mentre lui si allontanava valorosamente; per anni la ragazza rimase a vegliare, affacciata sulla piazza, sperando inutilmente di veder tornare il suo amore; alla morte della donna, i camerieri cercarono di chiudere le persiane, ma, secondo la leggenda, le luci si misero a tremolare e i mobili a tremare, e questo venne interpretaro come un messaggio contrariato da parte del fantasma della donna. Ancora oggi le persiane in alto a destra dell'edificio sono sempre almeno parzialmente aperte, così da placare il fantasma, ancora in attesa del suo amore perduto.

1.

Chiesa di San Martino a Mensola

Subito fuori Firenze si trova l'idilliaca chiesa parrocchiale di San Martino. Le dimensioni modeste di questa chiesa in stile rinascimentale la rendono un luogo intimo e suggestivo per accogliere gli ospiti. Una serie di notevoli pale d'altare la rendono un luogo interessante per gli amanti dell'arte, mentre il suo incredibile passato soddisfa chi privilegia i siti storici. Le origini risalgono ad una chiesa di epoca romana, che ha raggiunto lo stato attuale dopo numerosi restauri. La sua posizione in cima alla collina la rende anche un'ottima cornice per le fotografie!

Più informazioni qui: www.sanmartinoamensola.it 

1.

San Martino a Maiano - Fiesole

Situata nella pittoresca frazione di Maiano, a Fiesole, la chiesa risale all'XI secolo e porta tracce di restauri nel XV, XIX e XX secolo. Fu trasformata in fattoria nel 1885 da John Temple Leader, che aveva acquistato il vicino monastero benedettino nel 1873. Sopra la porta un rilievo in terracotta robbiana raffigura San Martino che dona il mantello a un povero, mentre opere di Giovan Battista Naldini e Giovanni Bastianini abbelliscono l'interno. I toni tenui delle pareti in pietra creano un'atmosfera straordinaria e, una volta usciti dalla chiesa, si è accolti dai suggestivi dintorni, perfetti per dare inizio alla nuova vita insieme.

Inizia la scoperta

Luoghi da non perdere, percorsi tappa per tappa, eventi e suggerimenti per il tuo viaggio
Eventi • 30 risultati
Idee • 49 risultati
Itinerari • 16 risultati
Diari di viaggio • 1 risultati