Skip to content
Pieve di Gropina - Loro Ciuffenna
Photo © Photo © Studiowiki | Ph Davide Busetto | Archivio fotografico Ambito turistico Valdarno
Photo © Photo © Studiowiki | Ph Davide Busetto | Archivio fotografico Ambito turistico Valdarno

Arte sacra e tradizioni natalizie nel Valdarno

Un viaggio che unisce opere d'arte di rilievo alla magia delle festività

Valdarno
di  Valdarno

Il Valdarno Aretino, scrigno di straordinari tesori artistici e spirituali, rivela la sua storia attraverso un affascinante itinerario di arte sacra. In ogni paese, chiese, pievi e musei accolgono i visitatori in un viaggio attraverso la ricca eredità artistica e spirituale del territorio. Seguire il percorso dell’arte sacra in Valdarno nel periodo delle festività natalizie rende questa esperienza ancora più speciale e interessante, mettendo sotto i riflettori le opere che qui sono custodite.

Indice
  • 1.
    Arte Sacra in Valdarno
  • 2.
    Quando l’arte sacra si unisce al Natale

Arte Sacra in Valdarno

Tempietto Della Robbia - Collegiata San Lorenzo Montevarchi
Tempietto Della Robbia - Collegiata San Lorenzo Montevarchi

A Montevarchi, il Museo d'Arte Sacra è il cuore della città, vicino alla prestigiosa Collegiata di San Lorenzo, un gioiello di barocchetto toscano. Il museo ospita oggetti di arte sacra, codici miniati e il capolavoro di Andrea Della Robbia: il Tempietto Robbiano del XV secolo. La Reliquia del Sacro Latte della Madonna, legata alla storia della battaglia di Benevento nel 1266, arricchisce il patrimonio artistico della città.

Il percorso nell’arte sacra del Valdarno continua a San Giovanni Valdarno con il Museo della Basilica di Santa Maria delle Grazie, custode dell'Annunciazione del Beato Angelico. Si estende fino a Cavriglia, alla Pieve di San Giovanni Battista, con il suo Museo di Arte Sacra, offrendo uno sguardo sulla fede locale attraverso dipinti e statue in terracotta.

Oltre ai musei, chiese e pievi come la Pieve di San Pietro a Gropina, la Pieve di Santa Maria a Scò e la chiesa di San Giovanni Battista a Galatrona completano l'itinerario, arricchendo l'esperienza di chi si avventura nella bellezza dell'arte sacra nel Valdarno.

Quando l’arte sacra si unisce al Natale

Durante il mese di dicembre, il Valdarno si avvolge in un incantevole manto natalizio, trasformandosi in un luogo da fiaba. Ogni comune si veste a festa con alberi di Natale, luminarie scintillanti e presepi suggestivi.

In questo periodo è possibile ammirare presepi di ogni tipo e genere all’interno delle chiese o nelle mostre dedicate. A Laterina si tiene ogni anno una mostra concorso di presepi che invadono il borgo medievale con decine di opere creative. A San Giovanni Valdarno, la mostra "Il Natale nel Mondo" crea un ponte tra culture attraverso presepi provenienti da diverse parti del globo. A Montevarchi, la chiesa dei Cappuccini ospita un affascinante presepe meccanico. Mentre al Borro, il presepe che ritrae la natività è visitabile tutto l’anno, ma diventa ancora più suggestivo durante le festività natalizie.

Immergersi nelle tradizioni natalizie del Valdarno significa quindi vivere un'esperienza completa, unendo l'arte sacra alla magia delle festività.

Inizia la scoperta

Luoghi da non perdere, percorsi tappa per tappa, eventi e suggerimenti per il tuo viaggio
Eventi • 121 risultati
Idee • 395 risultati
Itinerari • 158 risultati
Diari di viaggio • 4 risultati