fb track
account_balanceMusei

Museo d’Arte Sacra della Collegiata di San Lorenzo a Montevarchi

In mostra preziosi reliquiari e il capolavoro del Tempietto Robbiano

Map for 43.522842,11.568654
Montevarchi
Il Museo d’Arte Sacra della Collegiata di San Lorenzo di Montevarchi è ospitato nei locali contigui alla Collegiata e presenta una documentazione del panorama della arti figurative fiorite nel borgo, in particolare quelle commissionate dalla Fraternita del Sacro Latte, un'istituzione collegata alla chiesa di San Lorenzo.
Gli oggetti provengono dalla collegiata di San Lorenzo e dalla chiesa di Sant'Andrea a Cennano. Sono esposti preziosi codici miniati e arredi liturgigi, tra cui una Croce in argento cesellato del Cinquecento realizzata nella bottega di Benvenuto Cellini, ma anche il capolavoro di alta oreficeria del Reliquiario del Sacro Latte, risalente al Seicento.
Il Tempietto Robbiano
Il Tempietto Robbiano
L'opera di maggiore importanza è il Tempietto Robbiano, capolavoro della fine del XV secolo, ricostruito come si presentava all'interno della chiesa prima di essere smontato agli inizi del XVIII secolo, che custodiva la reliquia del latte della Madonna, ovvero una goccia di latte cristallizzata caduta dalle labbra di Gesù bambino durante la fuga in Egitto.
Qui si possono ammirare inoltre un rilievo robbiano raffigurante la consegna della reliquie e tra i numerosi oggetti liturgici la croce astile dell'orafo fiorentino Piero di Martino Spigliati del XVI secolo.
 
Montevarchi
Una delle città più caratteristiche di tutto il Valdarno
Anticamente il territorio di Montevarchi occupava una posizione strategica trovandosi nel punto di incontro tra le strade che collegavano Arezzo, Firenze e Siena. Fino all’anno Mille la pianura era quasi deserta, il territorio era boscoso e il libero scorrere dell’Arno produceva allagamenti. ...
Approfondiscikeyboard_backspace