Rocca di Sala e Rocchetta Arrighina
location_cityArchitetture

Rocchetta Arrighina

Resti di fortificazioni nella cittadina degli artisti

Pietrasanta

Pietrasanta è, secondo gli storici, uno dei borghi medievali toscani meglio conservati. Sullo sfondo delle Alpi Apuane le sue mura e le rocche e i castelli raccontano la storia dell'antica Versilia. Una buona porzione della cinta di Pietrasanta è ancora visibile salendo alla rocca mentre pochi resti se ne conservano all'interno di cortili privati.
Adiacente alla Porta a Pisa, l'unica superstite delle tre attraverso cui si accedeva alla città, si trova la Rocchetta Arrighina.  A pochi chilometri dal centro è situata la torre del Salto della Cervia.

Attualmente la fortificazione di proprietà privata, ha subito, fin dai primi anni del XIX secolo, drastici rimaneggiamenti con la costruzioni di corpi di fabbrica addossati e con l'apertura di nuove finestre al piano terra, dove furono ricavati i gabinetti pubblici. Attualmente la Rocchetta necessita di seri interventi di restauro che le restituiscano l'aspetto che aveva alla fine del secolo XV.


Viabilità:
Macchina: Pietrasanta si trova a ridosso della SS1 Aurelia, a metà strada tra Viareggio e Massa. Si può raggiungere anche dall'autostrada A12, uscita Versilia 


Mezzi pubblici: La linea ferroviaria (Firenze /Pisa-Roma-Livorno/Pisa-La Spezia/Genova) e dai pullman CLAP (Partenza da Lucca, Viareggio, Massa).
(Articolo a cura della Provincia di Lucca).

Pietrasanta
Terra di artisti e lavoratori del marmo tra Alpi Apuane e mare
E’ una meta appetibile soprattutto per un turismo colto ed elitario. Pietrasanta, la piccola Atene della Versilia, così definita per la concentrazione di artisti che lì hanno deciso di mettere dimora, vanta radici antichissime nella lavorazione del marmo. A ricordarlo sono le imponenti vette delle Alpi Apuane che si stagliano sullo sfondo. ...
Approfondiscikeyboard_backspace