Chiesa dei Bigi
Luoghi di culto

La Chiesa dei Bigi a Grosseto

Annessa al Convento delle Clarisse, è una delle storiche chiese della città

Grosseto
La piccola Chiesa dei Bigi, in origine dedicata ai Santi Lodovico e Gherardo, ha preso l’attuale denominazione dal colore dell’abito di una confraternita. La chiesa faceva parte del convento delle Clarisse, costruito alla fine del '500 dopo che un convento più antico era stato distrutto dalla costruzione delle mura medicee. Il convento si estendeva intorno a un chiostro, lungo Via Vinzaglio e su parte della retrostante Piazza Indipendenza, su cui si affacciava anche il vecchio ospedale. Il pozzo (1465) con l'insegna dell'Ospedale di Santa Maria della Scala di Siena ad una estremità della piazza faceva probabilmente parte di quest'ultimo complesso.

La piccola chiesa e il convento sono stati di recente restaurati. La chiesa ospita conferenze e mostre, mentre il convento delle Clarisse è una delle sedi del Polo Universitario Grossetano.

Nella vicina Piazza San Francesco è la chiesa omonima di impianto trecentesco, ad aula con abside rettangolare. La cappella sul lato verso Piazza Indipendenza - un'aggiunta del 1639 – conserva affreschi dei Nasini, realizzati fra il 1651 e il 1683; il campanile è del 1927. All'interno è un crocifisso di scuola duccesca (fine XIII secolo) e un affresco che rappresenta un gigantesco San Cristoforo (XIV secolo). Accanto alla chiesa è il chiostro, ricostruito nel ‘900, con il pozzo centrale del 1590.

(Fonte: Comune di Grosseto)
Grosseto
A spasso nella città nel cuore della Maremma
Grosseto è una città garbata quasi ai confini della Regione, centro politico e culturale della Maremma. Posto ideale per esplorare le colline circostanti e i vicini tratti di mare, la città - con la sua tranquillità perfetta per le famiglie - sa offrire sorprese inattese a chi decida di visitarla. ...
Approfondiscikeyboard_backspace