Luoghi di culto

Pieve di San Martino a Batignano

Pieve di San Martino a Batignano

La pieve di San Martino sorse nel corso del XII secolo e fu costruita con materiali di recupero di epoca romana e altomedievale provenienti da edifici della vicina città di Roselle. Nel corso dei secoli l’edificio ha subito varie ristrutturazioni, tra cui è da segnalare un intervento in epoca rinascimentale che ne ha modificato la pianta. Nell’Ottocento furono effettuati restauri nel corso dei quali furono eliminati alcuni altari che erano stati aggiunti in epoca barocca.

 

Una seconda porta d’ingresso si trova su un fianco laterale, preceduta da una breve scalinata. È sormontata da un architrave in travertino dove poggia un arco a sesto acuto in conci di pietra. Questa è la parte più antica dell’edificio, posta in corrispondenza della cappella della Madonna delle Grazie, in cui è collocata un’immagine della Vergine.

 

La struttura, originariamente a navata unica, si presenta adesso con un impianto a croce greca dovuto alla ristrutturazione avvenuta in epoca rinascimentale. Sulla facciata, completamente intonacata, sopra il portale centrale si apre un oculo. L’interno è illuminato da 4 finestre e si presenta con la navata suddivisa in quattro campate e due cappelle laterali ricavate nei due bracci della croce greca. Sulle pareti emergono tracce di alcuni affreschi di scuola senese, risalenti a Tre e Quattrocento. Il monumentale battistero marmoreo fu realizzato nel periodo rinascimentale, con l’aggiunta successiva della cupola a base esagonale. La statua lignea di san Michele Arcangelo è un’opera di scuola senese del Seicento. Sono da segnalare anche una serie di opere d’arte di epoca moderna, tra cui spiccano alcune opere ottocentesche e una statua di san Martino vescovo, collocata nei pressi del fonte battesimale.

 

[Per ulteriori informazioni: www.batignano.blogspot.it]

Grosseto
A spasso nella città nel cuore della Maremma
Grosseto è una città garbata quasi ai confini della Regione, centro politico e culturale della Maremma. Posto ideale per esplorare le colline circostanti e i vicini tratti di mare, la città - con la sua tranquillità perfetta per le famiglie - sa offrire sorprese inattese a chi decida di visitarla. ...
Approfondiscikeyboard_backspace