fb track
Sassetta
Photo ©APT

Sassetta

Un borgo arrampicato su una rocca avvolto da boschi di castagni

Leggi la storia Sassetta su logo toscana ovunque bella Sassetta - Viaggio a Sassetta, vero nido di uccelli rapaci - Toscana Ovunque Bella Sassetta Viaggio a Sassetta, vero nido di uccelli rapaci Alla scoperta di un piccolo borgo antico e del suo marmo rosso.Leggi la storia

L’aspetto di Sassetta è aspro, scabro, ma quella di questo borgo è una ruvidità che sa di autentico, di rustico e di genuino. Sassetta è un luogo senza fronzoli, quasi selvaggio, ma questa sua nudità è il suo valore aggiunto, è ciò che gli permette di rivelarsi senza filtri, in tutto il proprio incanto.

Siamo nell’entroterra toscano, più precisamente in Val di Cornia; questo paese di case abbarbicate su un’altura è un’oasi quasi fuori dal tempo: gli abitanti sono pochi, gli scorci infiniti, a popolare i boschi sono in molti. C’è un equilibrio palpabile tra uomo, cielo e terra: qui si è sempre vissuto di boschi e di pietra, questo è il mondo dei cacciatori, dei taglialegna, dei carbonai e degli scalpellini.

Ancora oggi si possono calpestare le impronte degli uomini degli alberi, percorrere la loro storia attraverso la Via del Castagno e il Museo del Bosco, nel Parco di Poggio Neri. Nei 700 ettari di foresta si snodano quasi 40 chilometri di sentieri da assaporare a piedi, in bicicletta, a cavallo, per poi riposarsi con un bel pic-nic nel verde.

Sassetta, però, non si esaurisce in superficie, perché cela una doppia anima preziosa. Da questa terra nasce il marmo rosso, che scalpellini e creativi scultori plasmano magicamente da sempre. Ovunque, per le strade e i vicoli del borgo, sprazzi vermigli colpiscono sulle facciate rugose, abbellite da questa pietra.

L’altro elemento che sgorga dalle profondità di questo luogo sono le benefiche acque termali, che emergono a quasi 50° portando momenti di benessere e relax immersi nella natura incontaminata. La sintonia con il paesaggio si crea senza sforzi: le vere pietre di fiume che costituiscono la struttura architettonica, i boschi che circondano le vasche rendono facile il contatto senza mediazione con l’ambiente.

Sassetta è insomma una terra penetrata tenacemente dalle radici della sua vegetazione e della sua gente e forse non per caso si dice che qui, da piccoli, si viene battezzati nel brodo di castagne.

&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Sassetta
&
cosa fare
people
Le voci della rete
&
Il territorio
Baratti, Costa degli Etruschi, Populonia

Costa degli Etruschi

Un litorale da scoprire, tra natura, sport, storia e vini di pregio
La Costa degli Etruschi è un tratto di litorale caratterizzato dall’intensità della natura e dalla forza dei suoi colori, dalle spiagge belle e diverse e dall’impronta di una storia millenaria. ...
Approfondiscikeyboard_backspace