fb track
Casciana Terme Lari

Casciana Terme Lari

Nel cuore della campagna toscana raffinate terme e un magnifico castello

Leggi la storia Casciana Terme Lari su logo toscana ovunque bella Casciana Terme Lari - L’eleganza del merlo - Toscana Ovunque Bella Casciana Terme Lari L’eleganza del merlo Matilde di Canossa e la sorprendente scoperta delle acque beneficheLeggi la storia

Il comune di Casciana Terme Lari si distribuisce sulle morbide colline pisane, custodendo un’offerta di attività per tutti. Per le sue bellezze e per la posizione è premiato dal Touring Club con la Bandiera Arancione.

Casciana è un piccolo borgo dai contorni verdi e sereni, con case antiche e soleggiate. La cittadina naturalmente è nota per le sue celebri fonti termali, le cui acque, dalle caratteristiche bicarbonato-solfato-calciche, sgorgano alla temperatura di 35,7° e sono conosciute per le notevoli doti terapeutiche. La sua vocazione al benessere, oggi palese, è storia antica. Infatti, il primo stabilimento termale fu voluto nel 1311 da Federico da Montefeltro.

Il territorio, inoltre, offre una nutrita proposta culturale. Passeggiare per Casciana vi farà sentire in un’atmosfera di altri tempi, con l’eleganza e la classe propria di una città termale. A Lari a colpirvi sarà l’imponente cinta muraria, che, con le sue tre porte di accesso, cinge la mole massiccia del Castello dei Vicari, una bella fortezza di impianto medievale.

Per la sua posizione il castello è stato un importante presidio militare della Repubblica Pisana, successivamente, invece, divenne dimora dei Vicari, governatori e membri delle famiglie fiorentine. Oggi il complesso è sede del Museo Filippo Baldinucci, dove sono esposti reperti etruschi e romani, terrecotte invetriate dei Della Robbia e affreschi rinascimentali. Sono aperti alle visite anche il Salone dei tormenti, le carceri e i sotterranei che, secondo la leggenda, sarebbero ancora abitati dal fantasma del Rosso della Paola, qui imprigionato per le sue idee politiche.

Lari è nota anche per la produzione di ciliegie, cui è dedicata la tradizionale sagra di fine maggio. La ciliegia di Lari vanta ben 19 varietà dal sapore diverso e intenso. Nella piazza del paese i produttori locali mettono in vendita cestini di ciliegie, confetture e liquori ricavati dal frutto. Oltre alle attività agricole il comune è visitato anche perché la frazione di Perignano è riconosciuta come Città dell’Arredamento e per questo nota a livello nazionale grazie ai suoi mobilifici e ai numerosi show-room.

Nei dintorni del borgo una rete di sentieri permette di scoprire interessanti scorci paesaggistici e piccole località come Usigliano, dove c’è un interessante Museo delle Attività Agricole; o Casciana Alta, con la chiesa romanica di San Nicola in Sessana e l’Oratorio della Madonna della Cava. 

&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Casciana Terme Lari
&
Il territorio