San Romano in Garfagnana

San Romano in Garfagnana

Reperti archeologici e segni di una storia antica

Nel territorio del comune di San Romano sono stati rinvenuti reperti archeologici di epoca ligure e romana che sono testimonianza di antichi stanziamenti su questo territorio.

Nel periodo medievale il territorio era diviso in due Signorie feudali. A nord la più importante, quella dei Gherardinghi, i signori che governarono a lungo dalla loro residenza nel castello di Verrucole, posto sulla collinetta dell'omonimo paese, attorno alla quale ruota quasi tutta la storia del territorio, cui si può accedere a piedi, percorrendo una panoramica mulattiera che sale dal centro del paese. A sud il territorio era governato dai conti di Bacciano, proprietari di un castello che andò distrutto nel Rinascimento.

Nel Cinquecento il territorio fu messo sotto assedio dai fiorentini e poi, dopo un breve periodo di autonomia, San Romano passò sotto la Repubblica di Lucca. Tuttavia le lotte per il possesso di San Romano continuarono per lungo tempo, finché il suo territorio passò sotto il governo degli Estensi.

San Romano rimase possesso degli estensi fino a che con l’unità d’Italia e la costituzione delle province, San Romano entrò a fare parte della Provincia di Lucca.


Nel paese si trova la chiesa barocca di San Romano Martire, ricostruita nel 1700 e il palazzo Pelliccioni-Marazzini, con terrazze ad arco. All'interno di questa spicca il grande organo settecentesco, sovrastato da una statua di San Romano. Nei pressi si trova il santuario della Madonna del Bosco, dove si venera un'immagine della Vergine chiamata Madonna della Cintura.

Il monumento più importante del comune è il castello delle Verrucole, nella frazione omonima, ben conservata e imponente, con il torrione poligonale e le mura. Tra le altre frazioni da segnalare Naggio, bel borgo medievale, Orzaglia con la chiesa di San Giovanni Battista e Sillicagnana con la chiesa dell'Addolorata.
 

2
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  San Romano in Garfagnana
&
Il territorio
Garfagnana

Garfagnana

Una terra ricca di storia e boschi incontaminati
Un territorio incantevole, racchiuso tra le Alpi Apuane e l'Appennino Tosco-Emiliano e solcato dal fiume Serchio, ricco di storia e tutto da scoprire. ...
Approfondiscikeyboard_backspace