fb track
Populonia
Photo ©TPT

Populonia

Una delle dodici città della Dodecapoli etrusca, l'unica di fronte al mare

Leggi la storia Populonia su logo toscana ovunque bella Piombino - Piombino: l'anfora argentea emersa dal mare - Toscana Ovunque Bella Populonia Piombino: l'anfora argentea emersa dal mare La storia del ritrovamento dell'anfora etrusca di Baratti. Un manufatto etrusco quasi interamente d'argento conservato nel Museo archeologico di PiombinobLeggi la storia

Populonia è un’antichissima e importantissima città etrusca, uno dei dodici centri chiamate Dodecapoli, le città-stato che facevano parte dell’Etruria, governate da un lucumone. Le vestigia di questo glorioso passato sono ancor oggi visibili in un piccolo centro che sprigiona fascino senza tempo grazie alla sua posizione e alle sue splendide rovine. Situato in cima a una collina circondata dal mare, l’antico abitato si trova in una posizione dominante su uno dei promontori che formano il Golfo di Baratti e mostra belle fortificazioni del XV secolo erette per volere dei Signori di Piombino.

Anticamente era conosciuta come Fufluna (da Fufluns, dio etrusco dell’ebbrezza) o Pupluna, ed era la sola città etrusca a sorgere sulla linea di costa. L’antica acropoli si trovava nel punto in cui oggi si possono ammirare Poggio del Castello e Poggio del Telegrafo, verso l’estremità sud-occidentale del Golfo di Baratti. Presso l’attuale abitato sono visibili i resti della città antica, con le mura etrusche e resti di edifici di epoca romana. Sono molto belle anche le mura medievali, costruite per la difesa dai pirati, così come la Rocca, edificata nella prima metà del secolo xv e che al suo interno racchiude vicoli lastricati, piccoli negozi e la privata Collezione Gasparri, che conserva reperti etruschi e romani provenienti dall’area della città e dai ritrovamenti sottomarini del tratto di mare antistante.

Una strada, da cui si domina un meraviglioso panorama, congiunge Populonia al Golfo di Baratti, dove sono presenti altre importantissime testimonianze etrusche. In questa zona infatti si possono visitare alcune delle necropoli che facevano riferimento alla città nel Parco archeologico di Baratti e Populonia, insieme ai resti del quartiere industriale presso il porto; mentre nella vicina Piombino ha sede il Museo archeologico del territorio di Populonia.

&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Populonia
&
cosa fare
people
Le voci della rete
&
Il territorio
Baratti, Costa degli Etruschi, Populonia

Costa degli Etruschi

Un litorale da scoprire, tra natura, sport, storia e vini di pregio
La Costa degli Etruschi è un tratto di litorale caratterizzato dall’intensità della natura e dalla forza dei suoi colori, dalle spiagge belle e diverse e dall’impronta di una storia millenaria. ...
Approfondiscikeyboard_backspace