Un viaggio in Valdera alla scoperta della Toscana più autentica

C'è Bientina con la sua antica veste medievale e il Bosco Tanali; Buti con la sua maestosa Villa Medicea e la "via dei molini"; Casciana Terme Lari con gli impianti termali e le prelibate ciliegie; o ancora Lajatico con il celebre Teatro del Silenzio o la rocca di Palaia. Queste sono solo alcune bellezze ed eccellenze del territorio della Valdera in Toscana: per ogni monumento citato ne rimangono fuori anche mille.

Il Castello dei Vicari di Lari
Il Castello dei Vicari di Lari

Ecco perché il territorio della Valdera merita un viaggio di approfondimento. Il paesaggio della campagna è quella tipica della Toscana, tra colline, oliveti e filari di viti. Una zona adatta al trekking e alle escursioni a cavallo in bicicletta, o perché no semplicemente alla scoperta dei borghi storici.

Il territorio conserva in gran parte le proprie origini contadine: si scorgono infatti i tipici casolari toscani, con i loro grigio ed ocra, spesso accompagnati dal caratteristico duplice filare di cipressi. Si tratta di una fuga nel verde adatta a chi ama la natura; a chi vuol intraprendere divertenti percorsi trekking, fare escursioni a cavallo o in bicicletta sulle strade panoramiche che si snodano tra i poderi e attraverso paesini incastonati tra ciliegi, viti e olivi e borghi ricchi di testimonianze storiche.

Le bellissime terme di Casciana
Le bellissime terme di Casciana

A questo si aggiunge la piacevolezza del soggiorno presso gli agriturismi che completano la tipica cucina toscana con vino e olio di alta qualità e dove, in alcuni momenti dell’anno, sono offerte al turista visite e degustazioni di prodotti locali e vini presso le cantine. Molte anche le opportunità di assistere a manifestazioni storiche scandite dal ritmo delle stagioni.  

&
Enogastronomia