fb track
sunset-val-d-orcia-tuscany_wp7_18458.jpg
natureElementi naturalistici

Parco Artistico Naturale e Culturale della Val d’Orcia

In viaggio nel paesaggio riconosciuto dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità

Map for 43.060123,11.60345
Val d'Orcia
Via Dante Alighieri, 33, 53027 San Quirico d'Orcia SI, Italia

Il Parco Artistico Naturale e Culturale della Val d'Orcia nasce per tutelare i beni naturali e artistici presenti nella valle, dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità come paesaggio culturale, e comprende i territorio di cinque comuni: Castiglione d'Orcia, Montalcino, Pienza, Radicofani e San Quirico d'Orcia.

La campagna e le colline sono le icone della Val d’Orcia, che raccontano le interazioni fra uomo e natura in un panorama affascinante dove i campi coltivati e i vigneti si intrecciano alle strade bianche, ai casolari e ai cipressi: un paesaggio unico al mondo, amato e celebrato dai pittori della Scuola Senese del Rinascimento.

Il Parco punta a valorizzare questo straordinario patrimonio con un turismo a basso impatto ambientale, per questo propone molti itinerari per scoprire a piedi il territorio, viaggiando sull’antica Via Francigena come i pellegrini nel Medioevo, camminando da Pienza, la città ideale di Papa Pio II, al borgo di Montichiello, percorrendo l’anello di Bagno Vignoni o l’antica Cassia da Torrenieri.

Il Parco comprende anche due antiche stazioni termali: Bagno Vignoni, con la sua indimenticabile Piazza delle Sorgenti, l’antica vasca lunga quasi 50 metri dove si raccoglie l’acqua termale, e Bagni San Filippo, con il Fosso Bianco, il grande deposito calcareo nel bosco.

Info: parcodellavaldorcia.com

Castiglione d’Orcia
Piccolo borgo fuori dal tempo, calato nel paesaggio delle crete senesi
Castiglione d’Orcia è un borgo immerso in paesaggi di incredibile bellezza. Il paesaggio che caratterizza tutta la Val d’Orcia – caratterizzato dalle tipiche conformazioni geologiche dette crete, biancane e calanchi – è dovuto a lente trasformazioni iniziate milione di anni fa. Le crete sono caratterizzate da terreni argillosi, dove i declivi mostrano forme flessuose e i poggi arrotondate. ...
Approfondiscikeyboard_backspace