Museo dei Mezzi di Comunicazione - Arezzo
account_balanceMusei

Musei dei mezzi di comunicazione, Arezzo

Storia dei potenti mezzi mediatici del nostro secolo

Arezzo
Il Museo dei Mezzi di Comunicazione ha sede nello storico Palazzo Comunale di Arezzo, in pieno centro. Accedendo da Via Ricasoli n' 22, ci troviamo di fronte ad un viaggio nella storia delle telecomunicazioni... il precinema, il cinema, la riproduzione dei suoni, la telegrafia, la scrittura, il calcolo.. sino ad arrivare alle moderne tecnologie.

Tra gli oggetti in espozione ricevuti dalle donazioni della Rai di Torino, si possono vedere magnetofoni che vanno dagli anni 1960 al 1980, giradischi, cuffie da ascolto per cameraman e una "giraffa" composta da carrello trasporta persona con barra portamicrofono di 5 metri, completa di carrucole e comandi per la posizione del microfono, anch’esso originale, e tutto degli anni 1950 – 60, dei primi momenti di vita della RAI.

Alle visite guidate è riservata la visione, nell'auditorium interno al Museo, con circa 100 posti, di un filmato di ultima generazione: proiezione olografica tridimensionale ad immersione.. Cinema in 3D senza l'ausilio degli occhialini stereoscopici..una grande novità in anteprima esclusiva nel nostro Museo!

Tutte le informazioni si possono trovare su: www.museocomunicazione.it o sulle pagine di facebook e twitter!!
Vi Aspettiamo!!

Orario:
Martedì, Giovedì, Sabato ed ogni Prima Domenica del Mese dalle 9,30 alle 17,30

Prezzo:
Intero: 3,00€
Ridotto: 2,00€
Gratuito per: insegnanti, accompagnatori autorizzati, portatori di handicap.
Guida: 30,00 € (fino a 20 persone) - 50,00 € (fino a 30 persone)

Accesso Handicap:
SI - Parziale, circa il 70% della superficie è visitabile

Contatti:

Via Ricasoli, 22 - 52100 Arezzo
Telefono: 0575377662
email: museocomunicazione@comune.arezzo.it
sito: www.museocomunicazione.it
Arezzo
Alla scoperta dell'antichissima città di vasari e piero della francesca
Forse non tutti sanno che Arezzo è una città antichissima, più vecchia di Alessandria d’Egitto! Per conoscerla vale una pena parlare un po’ del suo passato. Arezzo fu una delle maggiori lucumonie etrusche e divenne, in seguito, un centro romano d'importanza strategica, fulcro di fiorenti attività economiche e ricco di monumenti - fra cui l'Anfiteatro (di cui rimangono importanti resti). ...
Approfondiscikeyboard_backspace