Mostra permanente della fauna selvatica
Mostre

Mostra permanente della fauna selvatica

Per imparare di più sulla fauna del territorio toscano

Arezzo
La mostra permanente della Fauna Selvatica è ospitata in un'ala del palazzo dellla provincia, inaugurata nel 2007. La collezione è composta da 600 soggetti tra mammiferi e uccelli, del nostro territorio. Ogni animale è catalogato e descrittto con pannelli esplicativi, l'obiettivo è di trasmettere, sia ai bambini che agli adulti, la conoscenza del nostro patrimonio faunistico, far nascere così la curiosità e l'interesse per la natura. Oltre alla fauna autoctona caratteristica del nostro territorio, si possono osservare anche numerosi esemplari di uccelli esotici, provenienti da collezioni private (Vinicio Grandini).

Su rihiesta sono possibili tour guidati per le scolaresche e gruppi, con personale qualificato, in più c'è la visita alla Sala dei Grandi dove si possono ammirare le pitture murali di Adolfo de Carolis. La mostra è accessibile anche a persone disabili.



Contatti:
Palazzo della Provincia P.zza della Libertà con accesso da Via dell'Orto, 7 - 52100 Arezzo
Telefono: 0575/392269 - 0575/392239 - urp 800296613
Fax: 0575/392427
Email: mpagnelli@provincia.arezzo.it

Orario:
prima domenica del mese e sabato precedente: dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00 (in altri giorni solo su prenotazione)
Arezzo
Alla scoperta dell'antichissima città di vasari e piero della francesca
Forse non tutti sanno che Arezzo è una città antichissima, più vecchia di Alessandria d’Egitto! Per conoscerla vale una pena parlare un po’ del suo passato. Arezzo fu una delle maggiori lucumonie etrusche e divenne, in seguito, un centro romano d'importanza strategica, fulcro di fiorenti attività economiche e ricco di monumenti - fra cui l'Anfiteatro (di cui rimangono importanti resti). ...
Approfondiscikeyboard_backspace