Photo ©SMT
person_pin_circleVisite

Livorno in battello: un viaggio lungo i canali

Una visita insolita della città labronica

Livorno
Livorno in battello ci conduce attraverso i suoi canali medicei nei luoghi più caratteristici e nascosti della città così come nella prima metà dell'Ottocento. Da piazza della Repubblica, ponte di collegamento tra la parte nuova e quella originaria, passando sotto la grande volta di 240 metri, si arriva al pittoresco rione dell'Ovo Sodo, e poi, proseguendo lungo il Fosso Reale, allo storico Mercato Centrale, considerato il mercato coperto più bello d'Europa.

Livorno, città dei popoli e delle culture: il tempio neogotico della congregazione olandese ne è una testimonianza tra le tante. Attraverso le suggestive vie d'acqua, il viaggio prosegue costeggiando i bei palazzi, le antiche fortezze, il cantiere navale con il suo porto mediceo. Non finiremo di stupirci con il quartiere di Venezia, cuore della città, ideato agli inizi del Settecento alle spalle del porto, per facilitare il trasporto di merci. I numerosi canali, i ponti, le case con le fondazioni sull'acqua, i magazzini e le cantine, ci mostrano l'anima commerciale e marinara di Livorno in una esperienza unica e indimenticabile.

Il battello è accessibile con sedie a ruote non elettriche e con aiuto
e si prende in piazza della Repubblica - lato Fortezza; parte ogni 20 minuti per un percorso di circa un'ora. Il battello ha due posti riservati a sedia a ruote.

Per informazioni:
tel. +39 333 157 3372
www.livornoinbattello.it

Livorno
Sapori di mare, itinerari inediti e tante altre sorprese
Non è un caso se la classica istantanea di Livorno è un infinito affaccio sul mare: la Terrazza Mascagni. Non è un caso questo abbraccio marino perché Livorno non è solo città di mare, ma è anche figlia dei flutti, nata qui, nella seconda metà del sedicesimo secolo quando, per le strategie militari e commerciali dei Medici, si stabilì che il villaggio di pescatori sorto intorno al Mastio di ...
Approfondiscikeyboard_backspace