Poggibonsi

Poggibonsi

Antichi monumenti e opere d'arte di grande valore storico

Leggi la storia Poggibonsi su logo toscana ovunque bella Poggibonsi Un viaggio nel tempo di Carlo Magno Vivere il medioevo al centro della Valdelsa, tra fortezze, villaggi e fonti magicheLeggi la storia
Poggibonsi, primo nome Poggio Marturi, è situata nell' Alta Valdelsa alla confluenza delle principali vie di comunicazione che attraversano la Toscana, all'apparenza può sembrare solamente una città moderna ed invece offre opere d'arte ed antichi monumenti di grande valore ed interesse.

Le sue origini sono antichissime, testimonate dai ritrovamenti Tardo Romani, Longobardi e Carolingi sulla collina di Poggiobonizio. Nell' Altomedioevo la presenza dell' Abbazia di San Michele Arcangelo a Poggio Marturi portò alla crescita,  del borgo di Marturi, corrispondente all' attuale area del centro storico intorno alla Collegiata. Il borgo ebbe subito un certo rilievo economico e politico, tanto che nella Pieve di S. Maria Assunta la contessa Matilde di Canossa nel 1078 e nel 1103 tenne le adunanze dei propri vassalli durante le quali emanò numerosi editti. Un forte impulso al suo sviluppo fu favorito dall' essere situato lungo il tracciato della Via Francigena. Dalla fine dell' XI secolo iniziarono le pretese di Firenze su Marturi, che da allora condusse sempre una politica antifiorentina. Nel 1155, per volere di Guido Guerra dei Conti Guidi, si iniziò a costruire un insediamento fortificato sul poggio di proprietà del nobile Bonizzo Segni. Il nuovo castello venne chiamato Poggiobonizio e ben presto diventò una vera e propria città. Nel 1183 l' imperatore Federico Barbarossa la liberò da ogni vincolo feudale e Poggiobonizio poté così costituirsi in libero Comune.

Fra i palazzi del centro storico sono segnalare il Palazzo Comunale, la più importante costruzione civile della città, e il Palazzo Pretorio, edificio della fine del 1200 inizi del 1300 sede del potere civile di Poggibonsi  nel passato. Affiancato ad esso è posta la torre del Podestà, preesistente costruzione duecentesca, inglobata della quale sono ancora visibili le varie aperture originarie. Nel cuore della città troviamo inoltre la Collegiata di Santa Maria Assunta, la maggior chiesa di Poggibonsi, costruita nel 1863, in stile neoclassico, al posto della diruta e antichissima pieve romanica di S.Maria di Borgo Marturi.
&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Poggibonsi
people
Le voci della rete
&
Il territorio
Terre di Siena, Buonconvento

Terre di Siena

Dal Chianti alle Crete, dalla Valdelsa alla Val di Merse: le città d'arte, i borghi, i paesaggi e i prodotti tipici
Le Terre di Siena sono l’insieme di campagne e territori che circondano la città del Palio e che da sempre incantano i viaggiatori con la bellezza del loro paesaggio. ...
Approfondiscikeyboard_backspace