fb track
Filattiera
Photo ©I, Sailko

Filattiera

Un borgo dell’alta Lunigiana in cui trovare in vitro ogni traccia di quest’antica regione

La Filattiera che conosciamo oggi è il risultato della stratificazione degli usi e dei costumi delle diverse popolazioni che lungo i millenni hanno abitato la Valle del Magra, troviamo così traccia dei Liguri, dei Romani, dei Bizantini, quindi dei Longobardi, per arrivare infine ai secoli di dominio Malaspina.

Il territorio del comune, disteso tra montage e colline si trova nella parte più alta della Lunigiana ed è parte integrande del Parco Nazionale dellAppennino Tosco-Emiliano, costituendo così un punto di partenza ideale per chi volesse esplorarne le bellezze naturalistiche. Il nome di Filattiera viene dal termine Fulacterion, con cui i bizantini indicavano le fortificazioni poste a sbarramento dei punti strategici, e basta a chiarire quelle che ne furono l’origine e le principali caratteristiche del borgo, che conserva ancor oggi intatto il primo insediamento del XIII secolo, con la chiesa castrense di San Giorgio, la Torre di avvistamento e, perfettamente leggibile, lo sviluppo che sarebbe arrivato nei secoli successivi con la costruzione del Castello malaspiniano, della chiesa, e dell’antico Ospedale di San Giacomo.

Il paesaggio di Filattiera è caratterizzato da un classico panorama campestre: a fondovalle si stagliano gli antichi terrazzi fluviali, tutt’ora coltivati a foraggio e mais. In collina invece si possono ammirare, tra le coltivazioni di grano, orzo, vigne e ulivi, una serie di splendide ville e ruderi.

Tra le diverse chiese della zona spicca senza dubbio la bella Pieve di Sorano, splendido esempio di architettura romanica. La prima documentazione di questo edificio risale a una bolla papale del 1148. La pieve è situata nel fondovalle, in un punto in cui già in epoca preistorica era localizzato un importante insediamento preistorico. Non a caso nelle prossimità del luogo di culto sono state rinvenute delle statue-stele, che attestano la presenza di comunità stanziali in questa zona a partire almeno dall’età del bronzo. Recenti scavi archeologici hanno poi trovato i resti anche di un villaggio romano, cui succedette una mansio al servizio dell’importante via di comunicazione che conduce al passo della Cisa.

&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Filattiera
&
Il territorio
Lunigiana, Montereggio

Lunigiana

Antiche città di passo, castelli isolati e splendidi itinerari
Estremo lembo di Toscana, la Lunigiana è una regione storica compresa fra Liguria e Toscana. Persa tra valli che si aprono ai piedi del fronteggiarsi delle due catene montuose dell’Appennino ...
Approfondiscikeyboard_backspace