Tra Marina di Campo e Fetovaia, Campo nell'Elba

Campo nell’Elba

Un comune in cui perdersi tra la vivacità costiera di Marina di Campo e le rilassanti colline di San Piero e Sant'Ilario

Il territorio di Campo nell’Elba occupa la parte più meridionale e pianeggiante dell’isola e si estende dal golfo di Lacona fino a Pomonte. Il centro principale di questo comune sparso, costituito di borghi e piccole frazioni, è Marina di Campo, un antico villaggio di pescatori che sfruttavano come approdo la vasta baia sabbiosa e che oggi, proprio in virtù del lungo arenile – il più esteso dell’Elba – è divenuto una delle zone tra le più battute della stagione estiva. Sull’estremità occidentale della baia di Marina di Campo si erge la torre cilindrica di origine pisana attorno a cui nacque e si sviluppò il nucleo originario del paese. Marina di Campo era del resto abitata anche in epoche più remote, come testimoniano i numerosi reperti archeologici rinvenuti in zona.

La zona di Campo nell’Elba, su cui insiste parte della Costa del Sole – uno dei tratti più apprezzati della costa elbana – è ben attrezzata per la ricezione turistica, e offre la possibilità di calibrare il tipo di soggiorno secondo diverse preferenze: qui infatti è possibile passare nel volgere di pochi chilometri dalla vivace mondanità costiera a un tipo di soggiorno più tranquillo e riflessivo nelle frazioni più interne, come ad esempio nelle suggestive San Piero e Sant’Ilario, per le quali vale la pena spendere qualche parola.

La frazione di Sant’Ilario in Campo, posta in una suggestiva posizione collinare da cui si gode da un lato della vista del golfo di Marina di Campo e dall’altro della presenza della montagna, è uno dei borghi più antichi e tipici di tutta l’isola. Una volta qui è il caso di visitare almeno la chiesa romanica di Sant’Ilario, quella di San Giovanni (il più grande tempio primitivo edificato all’Elba) e, lungo la strada che conduce a San Piero, la Torre di San Giovanni, significativo baluardo d’epoca pisana.

Altrettanto suggestivo è il borgo di San Piero in Campo, che sorge su un rialto granitico del Monte Capanne, in una zona nota sin dall’antichità per la presenza di famosissime cave, come quelle di Fonte del Prete, Caviere, Vallicella e Grottadoggi – per le quali i geologi hanno soprannominato l’isola d’Elba “lo scrigno”. Nel cuore del paese di San Piero è poi da segnalare la bella Chiesa di Sam Niccolò, probabilmente eretta sui resti di un tempio romano.

Tra le tante e belle spiagge del territorio di Campo nell’Elba vale certamente la pena ricordare quelle sabbiose di Fetovaia, Galenzana e quella già citata di Marina di Campo; poi quelle di ghiaia di Colle Palombaia e Fonza; quindi Cavoli e Seccheto, in cui si alternano sabbia, scogli e ghiaia.

Una curiosità amministrativa è che fa parte del territorio di Campo nell’Elba anche l’Isola di Pianosa (così come l’isolotto della Scola, lo Scoglio d’Africa e le frazioni di Cavoli, Seccheto e Fetovaia). Nel territorio comunale è poi da segnalarsi l’aeroporto La Pila, che collega l’Isola d’Elba con alcune città italiane ed europee.

&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Campo nell’Elba
&
Il territorio
Arcipelago toscano, saraghi , fondale

Arcipelago Toscano

Sette perle per un diadema marino incontaminato e protetto
Mare cristallino e macchia mediterranea, pinete affacciate su scogliere a strapiombo, calette nascoste e grandi spiagge di sabbia morbida. ...
Approfondiscikeyboard_backspace