Santuario delle farfalle - Isola d'Elba
???.icon?????????

Il santuario delle farfalle dell'isola d'Elba

Un itinerario che vi condurrà tra i millle colori di questa specie incredibile

Arcipelago Toscano
All'interno del parco è possibile ammirare una delle incredibili bellezze che la natura ci offre, ovvero il Santuario delle farfalle. L'oasi si snoda attraverso il sentiero n. 5 lungo il crinale che dall'area pic-nic del Monte Perone (630 m) arriva alle ultime pendici del Monte Capanne.

Lunghezza: 2 km
Difficoltà: facile

Gli ambienti che si incontrano sono tre. Il primo tratto è all'interno della pineta, anche se si tratta di un bosco a impianto artificiale, molte specie di farfalle lo trovano un buon habitat per la freschezza, la luminosità e la ricchezza di fiori dove, soprattutto nei mesi più caldi, possono rifugiarsi e nutrirsi a riparo dal caldo. Qui volano in particolare tre specie: la Zerinzia, la Pieride di Mann e la Pironia.

Al termine della salita nella pineta si giunge ai pratelli del crinale, radure occupate da piante erbacee, elicrisio e ginestre. Da quest'ultima si nutrono la maggior parte delle farfalle elbane, grazie a questo particolare mosaico ambientale si raggiunge una forte densità nell'isola.

Dopo un breve tratto di quota il sentiero si biforca. Verso sinistra si sale al colle de Le Calanche mentre a destra si entra in un bosco di macchia mediterranea. Qui il numero delle farfalle è più ridotto ma sul corbezzolo si nutre la larva del bellissimo Giasone.
 
Isola d’Elba
Storia di un'isola che porta traccia di tutte le culture che hanno attraversato il Mediterraneo
Non esiste civiltà del Mediterraneo che non abbia lasciato tracce del proprio passaggio all’Isola d’Elba. Natura, arte e cultura millenaria racchiuse in un microcosmo di 224 chilometri quadrati, creano un’atmosfera unica, rievocano scenari straordinari frutto di incontri tra popoli diversi. ...
Approfondiscikeyboard_backspace