Skip to content
Photo © Maurizio Pini
Photo © Maurizio Pini

Pistoia crocevia di pellegrinaggi

Cinque percorsi millenari tra storia, fede, arte e natura

Intraprendere un cammino lungo una delle antiche vie di pellegrinaggio non è solo un'esperienza spirituale e religiosa, ma anche un modo intelligente e rispettoso dell’ambiente per entrare “in punta di piedi” nella cultura e nelle tradizioni dei borghi che si incontrano lungo la strada. Un modo nuovo di visitare i territori, con gesti e rituali centenari.

Pistoia è tra i punti di partenza e di approdo che si possono scegliere per vivere un'esperienza contemplativa, immersi nella natura. In questo crocevia si toccano, si sfiorano e si sovrappongono cinque itinerari storici. Uno di questi (la Via Romea Strata) fa parte della rete di cammini ufficiali della Toscana.

Elenco contenuti
  • 1.
    Via Romea Strata
  • 2.
    Via Romea Germanica Imperiale
  • 3.
    Cammino di San Bartolomeo
  • 4.
    Cammino di San Jacopo
  • 5.
    Via Francesca della Sambuca
1.

Via Romea Strata

Palazzo dei Capitani, Cutigliano
Palazzo dei Capitani, Cutigliano - Credit: Visit Pistoia

Da Passo della Croce Arcana a Fucecchio (tratto toscano) - 5 tappe - 102,5 km

Da sempre un’importante rotta europea, oggi valorizzata e resa percorribile, la Romea Strata parte dal Mar Baltico, attraversa l’Estonia, la Lettonia, la Lituania, la Polonia, la Repubblica Ceca e l’Austria ed entra in Italia valicando le Alpi.

1.

Via Romea Germanica Imperiale

Percorsi trekking e bike sull'Abetone
Percorsi trekking e bike sull'Abetone - Credit: Visit Pistoia

Da Fiumalbo ad Arezzo (tratto toscano) - 9 tappe - 209,8 km

Un viaggio nella bellezza che interseca numerosi altri cammini. La Via Romea Germanica Imperiale tocca città d’arte, piccoli borghi storici, incantevoli scorci di montagna, alpini e appenninici, in un’alternanza di ambienti e paesaggi.

1.

Cammino di San Bartolomeo

Ponte di Castruccio, Piteglio
Ponte di Castruccio, Piteglio - Credit: Lorenzo Gori

Da Fiumalbo a Pistoia - 5 tappe - 90 km

Dall'Emilia alla Toscana, un cammino lungo mulattiere e sentieri, attraverso un territorio ricco di bellezze naturali. Adatto a tutti, per la facilità con la quale si possono raggiungere piccoli borghi nei quali riposare e ristorarsi.

1.

Cammino di San Jacopo

Cippo del Cammino di Santiago in piazza Duomo, Pistoia
Cippo del Cammino di Santiago in piazza Duomo, Pistoia - Credit: Visit Pistoia

Da Firenze a Livorno - 6 tappe - 174 km

Un piccolo "Cammino di Santiago" che attraversa le più belle città d'arte della Toscana. Il Cammino di San Jacopo è un percorso facile, adatto a chi intraprende un cammino per la prima volta, grazie alla prossimità dei centri abitati e alla frequenza di mezzi di trasporto. Si può trovare ospitalità "a donativo". 
 

1.

Via Francesca della Sambuca

Sambuca Pistoiese
Sambuca Pistoiese - Credit: Visit Pistoia

Da Bologna a Pistoia - 4 tappe - 96,2 km

La Via della Sambuca corre parallela alla più antica strada ferrata dell'Appennino, la Ferrovia Porrettana. Da Bologna a Pistoia, passando per Porretta Terme, ancora oggi è possibile interrompere il cammino per concedersi un tratto in treno e ritornare lungo il tragitto.

Nei dintorni

Luoghi da non perdere, percorsi tappa per tappa, eventi e suggerimenti per il tuo viaggio
Eventi • 4 risultati
Idee • 71 risultati
Itinerari • 41 risultati