Skip to content
Olio Extravergine d'Oliva
Photo © Credit: © Studiowiki | Ph Davide Busetto | Archivio fotografico Ambito turistico Valdarno Aretino
Photo © Credit: © Studiowiki | Ph Davide Busetto | Archivio fotografico Ambito turistico Valdarno Aretino

Il Valdarno Aretino: un paradiso per gli amanti dell'olio extravergine di oliva

Moderni metodi di produzione garantiscono un olio di altissima qualità

Valdarno
di  Valdarno

Il Valdarno Aretino è una destinazione senza pari per gli appassionati del buon cibo e del buon vino, ma non solo: qui si può trovare anche dell’ottimo olio extravergine d’oliva. Il paesaggio è caratterizzato da innumerevoli oliveti che si estendono a perdita d'occhio, dalle pendici del Pratomagno, sulla Setteponti, fino alla suggestiva via dell'olio che attraversa i comuni di Laterina Pergine Valdarno e Bucine, abbracciando la splendida Valdambra.

A differenza di altre regioni italiane, il Valdarno Aretino non presenta imponenti piante di ulivi secolari, ma la qualità, la purezza e l'autenticità dell'olio extravergine sono preservate grazie a moderni e attenti metodi di produzione.

Indice
  • 1.
    Olive e tradizione: radici profonde nel Valdarno Aretino
  • 2.
    Esperienze sensoriali: oltre il gusto nell'oleoturismo
  • 3.
    La Via dell'Olio: un percorso affascinante tra aziende e paesaggi

Olive e tradizione: radici profonde nel Valdarno Aretino

La tradizione dell’olivicoltura nel Valdarno Aretino, le cui origini antiche risalgono al XVIII secolo, si manifesta sulle colline lungo la strada dei Setteponti e ai piedi dei monti del Chianti. Queste terre hanno da sempre ospitato la coltivazione degli olivi, creando un paesaggio che è testimonianza viva di secoli di dedizione all'arte dell'olivicoltura. Benché il Valdarno Aretino non sia noto per le piante di ulivi secolari, tra le varietà presenti sul territorio spicca l'Olivone di Montebenichi, un esemplare iscritto nell'elenco degli Alberi della Memoria, custode di una storia lunga oltre 300 anni. Attraverso analisi di laboratorio, è emerso che la pianta presenta morfologie distintive rispetto alle varietà più comuni di olivo toscano. Una rivelazione sorprendente: il patriarca degli olivi della Valdambra, eccezionale per età e dimensioni, si configura come l'unico esemplare conosciuto di una varietà finora inesplorata.

Esperienze sensoriali: oltre il gusto nell'oleoturismo

Il Valdarno Aretino offre quindi lo scenario ideale per chi vuole esplorare l’affascinante mondo dell’oleoturismo, fenomeno in costante crescita. Oltre alla degustazione dell'olio extravergine di oliva, i visitatori hanno l'opportunità di immergersi nelle radici culturali della regione. Numerose aziende agricole, sparse su tutto il territorio del Valdarno Aretino, aprono le porte agli ospiti, offrendo degustazioni e visite guidate ai frantoi, consentendo apprezzare al meglio il processo di produzione dell’olio.

La Via dell'Olio: un percorso affascinante tra aziende e paesaggi

Per coloro che vogliono vivere appieno l'esperienza del Valdarno Aretino, "La Via dell'Olio" è un itinerario imperdibile. Questo percorso, che si snoda attraverso Pergine Valdarno e la Valdambra, permette di esplorare non solo la produzione di olio extravergine di oliva ma anche la bellezza dei paesaggi circostanti. È un viaggio che coinvolge tutti i sensi, un'occasione per scoprire il Valdarno Aretino in modo autentico, attraverso il suo oro verde: l'olio extravergine di oliva.

 

Nei dintorni

Luoghi da non perdere, percorsi tappa per tappa, eventi e suggerimenti per il tuo viaggio
Eventi • 5 risultati
Idee • 36 risultati
Itinerari • 19 risultati