fb track
Le grotte di San Rocco, nel comune di Sorano
Siti storici

L’insediamento rupestre di San Rocco

Una passeggiata nella storia degli Etruschi e un panorama sul borgo di Sorano

L’insediamento rupestre di San Rocco è situato su una enorme terrazza panoramica immersa nel verde che domina il borgo medievale di Sorano e la vallata del fiume Lente. È una zona che dal punto di vista archeologico è quasi del tutto inesplorata.

Lungo i costoni del pianoro, numerosi sono gli ambienti scavati nel tufo; alcuni di questi, in particolare quelli esposti a sud ovest, sono stati utilizzati nel periodo etrusco come luoghi di sepoltura; altri del periodo medioevale, invece, hanno avuto una funzione quasi esclusivamente abitativa.

Chiesina di San Rocco, Sorano
Chiesina di San Rocco, Sorano

All’ingresso dell’insediamento, si trova la chiesa dedicata a San Rocco, al cui interno viene custodito un altare con affresco di fine Seicento, rappresentante la Madonna col bambino.

Nella parte alta del pianoro è possibile ammirare il borgo medievale di Sorano, gli enormi speroni tufacei che lo circondano e i profondi valloni percorsi dal fiume Lente. Il paesaggio è davvero incantevole. Di particolare interesse sono alcune nicchie contenenti originariamente immagini sacre (i cosiddetti “scacciadiavoli”) che avevano la funzione di proteggere il cammino del viandante.

Via Cava di San Rocco, Sorano
Via Cava di San Rocco, Sorano

Grazie a un sentiero, si può arrivare alla via cava di San Rocco. Di probabile origine etrusca, questa via scavata nello sperone tufaceo è di grande suggestione scenografica. Le pareti della cava, lavorate dalla mano dell’uomo e dagli agenti atmosferici, sono ricoperte da muschi e licheni.

Sorano
Un luogo sospeso nel tempo, sunto di quanto di più bello hanno prodotto gli Etruschi
Sorano, antica città fiorita nel periodo più luminoso dell’epoca etrusca, è una sorta di sunto di tutto quanto di bello caratterizzasse l’antica civiltà. Fondata su un’alta rocca che il tempo ha finito per far somigliare a una rupe naturale, e appena ingentilita dall’architettura rinascimentale, è cinta da imponenti mura che contribuirono a renderla una delle più sicure propaggini difensive ...
Approfondiscikeyboard_backspace