fb track
Villa Collemandina

Villa Collemandina

Paesi e valli da scoprire ai piedi della Pania di Corfino

Il territorio di Villa Collemandina si trova ai piedi del massiccio della Pania di Corfino, che col suo aspetto roccioso caratterizza tutta la parte meridionale della valle del Serchio, ed è immerso in un panorama di faggete e boschi di conifere, che lasciano il passo, in alta quota, alle praterie appenniniche. Gli amanti della montagna e della natura potranno godere di splendide passeggiate alla scoperta del Parco dell’Orecchiella, o magari esplorare più comodamente l’Orto botanico della Pania di Corfino.

Questa zona è stata abitata sin dal tempo degli Etruschi, successivamente è stata la volta dei Liguri-Apuani fino alla conquista dei Romani, avvenuta nel 180 a.C. In seguito la storia dei sette paesi (Canigiano, Corfino, Magnano, Massa Sassorosso, Pianacci, Sassorosso) che formano il comune di Villa Collemandina fu analoga a quella dei tanti i villaggi garfagnini sorti in posizione eminente e più o meno fortificati. Prima dell’anno Mille, in pieno feudalesimo, questa zona diventò proprietà della potente famiglia longobarda dei Rolandinghi (od Orlandinghi), che stabilirono una curia a Villa detta Colimundinga dal nome del loro capostipite.

Nel 1265, i Nobili di Villa unirono il loro feudo al libero Comune di Castiglione di Garfagnana (roccaforte della Repubblica di Lucca) sul quale esercitarono una notevole influenza politica. Nel 1430 Villa Collemandina passò alla dipendenze della Casa Estense sotto il cui controllo rimase fino all’unità d’Italia, se si eccettuano i brevi periodi napoleonico e del principato di Elisa Bonaparte. Tra il 1803 e il 1806, dalla soppressione dei “comunelli” preesistenti si formò il Comune di Villa Collemandina. Inizialmente sul colle vi era il castello del padrone, in seguito sulle rovine dell’edificio sorse l’area occupata dalla chiesa e dal bel chiostro ornato da sedici colonnine di pietra arenaria. All’interno della chiesa parrocchiale si trovano due altari di marmo di Nicola Civitali del 1533 e un trittico ligneo di pregevole fattura, recentemente restaurato.

&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Villa Collemandina
&
Il territorio
Garfagnana

Garfagnana e Media Valle del Serchio

Una terra ricca di storia e boschi incontaminati
Un territorio incantevole, racchiuso tra le Alpi Apuane e l'Appennino Tosco-Emiliano e solcato dal fiume Serchio, ricco di storia e tutto da scoprire. ...
Approfondiscikeyboard_backspace