Marciana, Isola d'Elba

Marciana

Soggiornare tra mare e monti, nel borgo più antico dell'isola d'Elba

Leggi la storia Marciana su logo toscana ovunque bella Marciana Tutto è possibile: parola d'Imperatore! Un viaggio a ritroso tra gli scogli e le pietre di MarcianaLeggi la storia

Marciana, sulle pendici del Monte Capanne, è un armonioso borgo collinare della parte occidentale dell’Elba, di cui costituisce uno dei più antichi insediamenti, risalendo la sua fondazione al 35 a.C. Immerso in una vegetazione rigogliosa di lecci, pini e castagni e in un clima sempre fresco, il territorio di Marciana gode di un’atmosfera unica in tutta l’Isola d’Elba, il clima è quasi montano benché il mare disti appena 5 chilometri.

Tra le tante attrazioni da vedere sul territorio di Marciana è da segnalare certamente l’imponente Fortezza Pisana, un tempo usata dalla popolazione come rifugio durante le incursioni piratesche, oggi elemento identitario che caratterizza la parte alta del paese. Da ricordare poi due chiese, la pieve romanica di San Lorenzo, distrutta dai Turchi nel 1554 e oggi riconosciuta come monumento nazionale; e quella di San Cerbone, eretta in onore del Santo che nel VI secolo si ritirò qui da Populonia, per sfuggire alle persecuzioni dei Longobardi. Per chi volesse approfondire la conoscenza dell’antichissimo passato di Marciana, la tappa imperdibile è al Museo Archeologico, dove sono custoditi reperti della preistoria e protostoria dell’isola d’Elba, oltre a quelli di epoca etrusca e romana.

Merita una visita anche il bel borgo medievale di Poggio Terme, in cui circondata da boschi di lecci e castagni si trova la sorgente di acqua oligominerale Fonte di Napoleone, così chiamata perché anche l’Imperatore ne apprezzava i benefici effetti: quest’acqua è infatti indicata per la cura dell’uricemia e delle calcolosi, e nonostante esista uno stabilimento per l’imbottigliamento, è ancora possibile prenderne liberamente da una fontanella.

Tratto distintivo del territorio di Marciana è il già citato Monte Capanne, vetta più alta dell’isola. La scalata agli oltre 1000 metri del monte si può tentare da Marciana sia a piedi, su sentieri segnati dal C.A.I., che per mezzo di una comoda cabinovia, attiva nella stagione estiva. Per gli amanti della mineralogia può essere utile sapere che dalle vene del Monte Capanne si estraggono magnifici cristalli di tormalina e berillo. Sul versante settentrionale dell’altura si trova il Santuario della Madonna del Monte, luogo di culto già dal 1300, l’attuale struttura venne costruita nel 1595 e dopo vari rifacimenti assunse la forma attuale nel 1799.

Come nel resto dell’isola anche il territorio di Marciana è caratterizzato dalla presenza di alcune notevoli scese a mare, tra queste ricordiamo le spiagge di sabbia come Paolina, Procchio e Spartaia; quella mista di sabbia e scogli di Sant’Andrea; le scese di soli scogli di Punta Nera e Chiessi; e quelle di ghiaia e rocce di Pomonte e Pratesi.

&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Marciana
&
Il territorio
Arcipelago toscano, saraghi , fondale

Arcipelago Toscano

Sette perle per un diadema marino incontaminato e protetto
Mare cristallino e macchia mediterranea, pinete affacciate su scogliere a strapiombo, calette nascoste e grandi spiagge di sabbia morbida. ...
Approfondiscikeyboard_backspace