Cantagallo

Le Voltoline di Cantagallo

In Provincia di Prato un bellissimo itinerario dagli splendidi panorami sui boschi del Mugello

Cantagallo-Cerliano-crinale del monte Bucciana-le Voltoline di Cantagallo- Cantagallo: km 8

Dislivello di 500 metri circa
Tempo di percorrenza: 3 ore

Cartina di riferimento: Carta dei Sentieri della Provincia di Prato - Cai di Prato 1/50.000.
 

Breve, ma bellissimo, un percorso che ci permette di ammirare le strette gole dei ruscelli Bacuccio e Ceppeta. Si costeggia il torrente Ceppeta scendendo per le "Voltoline" che sono delle strette curve tortuose del sentiero. Da citare i bellissimi panorami sul Mugello che si può ammirare dal sentiero cai 36.

Dal paese di Cantagallo prendiamo la via Bacuccio  dove troviamo il sentiero cai 36 e cai 38 e li percorriamo, dopo circa 300 metri troviamo un bivio, evitiamo a diritto il cai 38 che sale verso il crinale (verso monte Bucciana o M. La Pigna) che ripercorreremo al ritorno, mentre percorriamo la carrabile a sinistra cai 36-38 che un po' in discesa attraversa il Rio Ceppeta. Dopo circa 200 metri troviamo ancora un altro bivio con a sinistra il cai 38 e destra a il cai 36 e noi proseguiamo per quest'ultimo in salita. Imboccato il cai 36 saliamo verso Cerliano che raggiungiamo dopo poco più di due chilometri. A Cerliano troviamo un piccolo rifugio non custodito, il cai 36 si interseca per un brevissimo tratto a destra con il Cai 32 (proveniente dal Passo degli Acquiputoli), si prosegue infatti svoltando a destra sulla carrareccia che rimane sopra al rifugio, per continuare dopo breve tratto a sinistra in ripida salita (cai 36) tra faggi, raggiungiamo dopo circa due chilometri e mezzo il cai 00 che prendiamo a destra (attenzione al bivio svolta ad U). Qui percorriamo dapprima un sentiero a mezza costa (1) (cai 00) per poi proseguire sul crinale lasciandoci alle spalle: sia la salita per il monte Bucciana, sia poco più avanti a sinistra il sentiero cai 17/A. Lasciamo il crinale svoltando a destra in ripida discesa, per il ritrovato sentiero cai 38 , con i suoi tortuosi passaggi detti "Voltoline". Attraversiamo la suggestiva gola del ruscello Ceppeta (vedi foto n° 14), costeggiando il ruscello stesso, dove sono visibili ancora vecchi ruderi, ritorniamo così dopo circa due chilometri e mezzo a Cantagallo.

" da Cantagallo cai 36-38 direzione Cerliano cai 36

" da Cerliano cai 36 fino al cai 00 , quando si lascia il cai 36 per il cai 00 . (attenzione al bivio perché svolta ad "U" a destra). Per proseguire a mezza costa e poi crinale sempre su cai 00

" si lascia il cai 00 per svoltare a destra sul sentiero cai 38 scendendo per le "Voltoline" fino a Cantagallo 

&
Scopri questa zona turistica
Valle del Bisenzio
La valle del Bisenzio si presenta al visitatore, stretta tra la dorsale dei Monti della Calvana e il boscoso crinale appenninico. ...
Scopri Valle del Bisenziokeyboard_backspace