Skip to content
Degustazioni di vino in Toscana
Photo © MareDiVino
Photo © MareDiVino

Il vino in Toscana: tutto quello che c'è da sapere

Una guida essenziale per conoscere la straordinaria varietà di produzioni di vino in Toscana

La Toscana è indubbiamente una delle più importanti regioni vitivinicole italiane grazie alle sue celebri etichette di fama internazionale. Un vero e proprio gioiello dell’enologia mondiale, con una straordinaria varietà di vini dalle differenti caratteristiche e una storia millenaria che si perde nei secoli.

Il paesaggio tipico toscano racconta da solo la forte vocazione vitivinicola del territorio: chilometri e chilometri di splendidi filari che si stendono sulle colline del Chianti e della Costa degli Etruschi o immersi nei panorami da cartolina della Val d’Orcia e della Val di Chiana.

Si tratta di un patrimonio di ben undici denominazioni di origine controllata e garantita (DOCG), quarantuno denominazioni di origine controllata (DOC) e sei indicazioni geografiche tipiche (IGT).

Elenco contenuti
  • 1.
    Vini a Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG)
  • 2.
    Vini a Denominazione di Origine Controllata (DOC)
  • 3.
    Vini ad indicazione geografica tipica (IGP)
Le prelibatezze della cucina toscana
Le prelibatezze della cucina toscana - Credit: Ristorante Boccanegra

Non si può parlare dell’enologia toscana – ma neanche di quella mondiale – senza pensare al Brunello di Montalcino, al Vino Nobile di Montepulciano, al Chianti Classico e ai Supertuscan, prodotti nella zona di Bolgheri.
L’anima indiscussa dei vini rossi della nostra regione è il Sangiovese, presente in quasi tutte le DOC. Un’uva rossa di grandissima qualità e carattere, ma di non facile coltivazione, che dà risultati molto diversi a secondo del microclima e del terreno dove viene coltivata.

Non ci sono solo rossi in Toscana, ma anche grandi bianchi. Se fino a qualche anno fa questa tipologia non godeva di grande prestigio a livello internazionale, ora invece lo scenario è cambiato, grazie anche alla rinascita che ha portato alla promozione della Vernaccia di San Gimignano come primo vino bianco DOCG della regione. Da non dimenticare, inoltre, il Vermentino che si è diffuso nelle colline della costa come una varietà di bianco che costituisce una vera e propria promessa e il Bianco di Pitigliano.

Infine, nel completissimo panorama vitivinicolo toscano, non possono mancare i vini da dessert, come lo storico Vin santo, ottenuto con uve Malvasia e Trebbiano parzialmente essiccate ed affinato in piccole botti di legno di rovere.

Ecco l'elenco dei vini DOC, DOCG e IGT della Toscana:

Vini a Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG)

  • Brunello di Montalcino
  • Carmignano
  • Chianti – Chianti Colli Aretini, Chianti Colli Fiorentini, Chianti Colline Pisane, Chianti Colli Senesi, Chianti Montalbano, Chianti Rufina e Chianti Montespertoli
  • Chianti Classico
  • Elba Aleatico Passito o Passito Aleatico dell’Elba
  • Montecucco Sangiovese
  • Morellino di Scansano
  • Rosso della Val di Cornia o Val di Cornia Rosso
  • Suvereto
  • Vernaccia di San Gimignano
  • Vino Nobile di Montepulciano

Vini a Denominazione di Origine Controllata (DOC)

  • Ansonica Costa Argentario
  • Barco Reale di Carmignano
  • Bianco dell'Empolese
  • Bianco di Pitigliano
  • Bolgheri
  • Bolgheri Sassicaia
  • Candia dei Colli Apuani
  • Capalbio
  • Colli dell'Etruria Centrale
  • Colli di Luni
  • Colline Lucchesi
  • Cortona
  • Elba
  • Grance Senesi
  • Maremma Toscana
  • Montecarlo
  • Montecucco
  • Monteregio di M. Marittima
  • Montescudaio
  • Moscadello di Montalcino
  • Orcia
  • Parrina
  • Pomino
  • Rosso di Montalcino
  • Rosso di Montepulciano
  • San Gimignano
  • Sant'Antimo
  • San Torpè
  • Sovana
  • Terratico di Bibbona
  • Terre di Casole
  • Terre di Pisa
  • Val d'Arbia
  • Val d’Arno di sopra
  • Valdichiana Toscana
  • Val di Cornia
  • Valdinievole
  • Vin Santo del Chianti
  • Vin Santo del Chianti Classico
  • Vin Santo di Carmignano
  • Vin Santo di Montepulciano

Vini ad indicazione geografica tipica (IGP)

  • Alta Valle della Greve
  • Colli della Toscana Centrale
  • Costa Toscana
  • Montecastelli
  • Toscano o Toscana
  • Val di Magra