fb track
Palazzo Mansi Lucca
account_balanceMusei

Museo Nazionale di Palazzo Mansi

La residenza signorile di Lucca conserva il suo aspetto originale e ospita la Pinacoteca Nazionale

Map for 43.843555,10.499128
Lucca
Il Museo Nazionale di Palazzo Mansi a Lucca ha sede in una delle dimore signorili tra le più fastose della città, che lo stato ha acquistato nel 1965 dagli eredi della famiglia Mansi. Restaurato per adibirlo alla nuova funzione, il palazzo conserva l'aspetto di ambiente di rappresentanza, arricchito di affreschi, stucchi, mobili, arazzi, tappezzerie.
L'appartamento monumentale del primo piano è il nucleo più prezioso del palazzo. Il Salone della Musica corredato da un palco per l'orchestra è decorato da affreschi di Gian Gioseffo del Sole (1688) e da cornici architettoniche di Marcantonio Chiarini. Nella cappella sono state ricollocate le tappezzerie e gli arredi originali. La Sala degli Specchi appare nelle forme neoclassiche del rinnovamento dei primi dell'Ottocento. Alcuni salotti sono decorati da arazzi fiamminghi e tendaggi preziosi. La stanza dell'alcova è riccamente arredata da tappezzerie ricamate e da un letto a baldacchino.
All'interno di queste splendide stanze è ospitata la Pinacoteca Nazionale di Lucca, ricca di opere provenienti dalle collezioni medicee e granducali. 
Al secondo piano sono esposte opere lucchesi dell'Ottocento e Novecento, mentre le antiche cucine del palazzo oggi ospitano il Laboratorio di tessitura rustica Maria Niemark.
 
Lucca
città monumentale protetta da grandiosi bastioni, custodi di tesori unici
In molti in Toscana considerano Lucca quasi un corpo estraneo, “non è Toscana” può capitare di sentir dire da qualche fiorentino che forse si riferisce al pane (che a Lucca è salato), alla lingua (con un lessico sicuramente singolare) o al fatto (che per altro contribuisce a spiegare gli altri due) che Lucca è l’unica fra le città-stato della regione da aver conservato la propria indipendenza ...
Approfondiscikeyboard_backspace