Luoghi di culto

La Chiesa di San Michele in Foro a Lucca

La basilica risale all'anno 1000 e conserva opere di Andrea della Robbia e di Filippino Lippi

Piazza San Michele

La Chiesa di San Michele in Foro a Lucca si trova nel centro dell'antico perimetro urbano della città romana ed è molto antica: la presenza della basilica infatti è documentata din dall'anno 795, ma l'edificazione attuale fu promossa da Papa Alessandro II nel 1070.
Nel periodo comunale la chiesa rivestì una particolare importanza politica: fino al 1370 vi si riunì infatti il massimo organo legislativo lucchese, il Consiglio Maggiore presieduto dal Podestà.

La Chiesa, fortemente influenzata dallo stile romanico pisano, è caratterizzato da un'alta facciata a vela ricchissima di sculture e di intarsi, sulla cui sommità spicca una gigantesca statua in marmo dell'arcangelo Michele che sconfigge il drago. Secondo un'antica leggenda nei giorni particolarmente luminosi si può scorgere uno scintillio verdo proveniente da lassù: sarebbe uno smeraldo incastonato nella statua e mai ritrovato.

La Chiesa di San Michele
La Chiesa di San Michele

L'interno della basilica è a tre navate con transetto ed abside semicircolare, la navata maggiore è sorretta da arcate su colonne monolitiche e tutto l'edificio è coperto da volte a botte lunettate.
La Chiesa ospita tre importanti opere d'arte: la Madonna col bambino, terracotta smaltata di Andrea della Robbia, la Pala Magrini di Filippino Lippi del 1483, che raffigura i quattro santi (San Rocco, San Sebastiano, San Girolamo e Santa Elena) e infine un altorilievo della Vergine scolpito da Raffaello di Montelupo.

people
Le voci della rete
Lucca
città monumentale protetta da grandiosi bastioni, custodi di tesori unici
In molti in Toscana considerano Lucca quasi un corpo estraneo, “non è Toscana” può capitare di sentir dire da qualche fiorentino che forse si riferisce al pane (che a Lucca è salato), alla lingua (con un lessico sicuramente singolare) o al fatto (che per altro contribuisce a spiegare gli altri due) che Lucca è l’unica fra le città-stato della regione da aver conservato la propria indipendenza ...
Approfondiscikeyboard_backspace