Museo del Santuario di Santa Maria della Fontenuova
account_balanceMusei

Museo del Santuario di Santa Maria della Fontenuova

A Monsummano Terme, un'esposizione di arredi e paramenti sacri

Monsummano Terme

Il piccolo museo è annesso al Santuario della Maria di Fontenuova, costruito dall'architetto Gherardo Mechini in seguito al miracolo avvenuto nel 1602 quando sgorgò una polla d'acqua vicino al tabernacolo della Madonna. Il portico della chiesa è decorato da un importante ciclo di affreschi (1630-1633) di Giovanni da San Giovanni. All'interno della chiesa si trovano altre importanti opere di artisti barocchi toscani: Ventura Salimbeni, Cristofano Allori, Giovanni da San Giovanni, Gregorio Pagani, Matteo Rosselli.

La pinacoteca  è nata per iniziativa del parroco, che ha raccolto in una sala varie opere provenienti dal Santuario seicentesco dove si venera l'immagine della Madonna della Fontenuova. Con l'apertura del Museo Civico del territorio i pezzi più preziosi del tesoro sono stati esposti nel nuovo museo.

La raccolta comprendeva inizialmente il tesoro del Santuario. Si è andata accrescendo con ex voto o altri oggetti donati dai fedeli. Vi è stata inoltre depositata una statua proveniente dalla chiesa di Monsummano Alto. Alcuni oggetti sono stati trasferiti nel Museo della Città e del Territorio.


Orario:
su richiesta


Prezzo:
gratuito


Accesso handicap:
Parziale

Contatti:
piazza Giuseppe Giusti 305/e
MONSUMMANO TERME (PISTOIA)
Telefono: 0572 51102
 

Monsummano Terme
Dalle terme alle calzature ecco una della perle di Toscana
Tra le ultime propaggini del Montalbano ed il confine settentrionale del Padule di Fucecchio, Monsummano Terme è oggi rinomata, oltre che come stazione termale, per la produzione calzaturiera esportata in tutto il mondo. ...
Approfondiscikeyboard_backspace