Molino Faini di Borgo San Lorenzo
account_balanceMusei

Molino Faini di Borgo San Lorenzo

Piccolo museo della molitura tradizionale mugellana

Borgo San Lorenzo
Per la sua realizzazione  hanno contribuito i finanziamenti dell'Unione europea e delle varie Amministrazioni locali, l'impegno progettuale e direttivo degli uffici della Comunità Montana e non ultimo, il costante impegno del Gruppo d'Erci in tutte le fasi di realizzazione. Si tratta di un impegno che è nato e si mantiene nella visione di un percorso museale il più ampio possibile; cioè, che va dal Museo di Casa d'Erci, al sentiero Naturalistico-Storico, all'archivio e biblioteca, al Mulino Faini.

Il Mulino esisteva sicuramente già nel 1400. Venne acquistato nel 1780 dalla famiglia Faini, che tuttora ne è propietaria e gestisce il museo. Il mulino si trova lungo la strada che porta a Casa d'Erci ed è segnalato,dopo circa 800 metri dalla piazza di Grezzano.

Il museo è costituito da sei sezioni. All'interno si accede dalla loggia (sezione 1): dove il carico e lo scarico dei sacchi di grano dialoga con i documenti di varia scala e natura: del Mulino Faini e della storia complessa della molitura. Dai sapori del tempo all'odore della farina e ai suoni delle macchine (sezione 2) : una macina frantuma i chicchi del grano e un buratto ne separe il risultato. Dal fior di farina alla crusca al tritello (sezione 3). Numeri e nomi del loro commercio si leggono  nelle pagine di registri consultabili sulla scrivania,  (sezione 4) contornata da vagli, bilancia, stadera. Canti, proverbi, fiabe (sezione 5): un audio interattivo consente di ascoltare le parole del mulino. Su di un leggio è possibile sfogliarne origine del significato e sviluppo e varietà degli usi (sezione 6): il funzionamento della turbina idraulica viene infine analizzato didatticamente con rappresentazioni grafiche e, soprattutto grazie a un modello in scala funzionante.

Contatti:
via di Grezzano, 70
Grezzano
BORGO SAN LORENZO (FIRENZE)
Telefono: 055 8492580 cell. 3312111598
E-mail: biblioteca@comune.borgo-san-lorenzo.fi.it
Borgo San Lorenzo
Nel cuore del Mugello un borgo immerso in una campagna punteggiata di pievi
Borgo San Lorenzo, uno dei più noti centri del Mugello, si trova nel punto in cui si fa più ampia la valle della Sieve. Nato attorno a una corte degli Ubaldini, dove sorgeva anticamente la borgata romana di Annejanum, la cittadina passò verso la metà del X secolo sotto l’influenza dei Vescovi fiorentini, a cui si ribellò nel 1273, momento in cui ottenne l’indipendenza comunale. ...
Approfondiscikeyboard_backspace