Casa d'Erci
account_balanceMusei

Il Museo della Civiltà Contadina di Casa d’Erci

I mestieri del passato e itinerari nella natura

Loc. Grezzano – Borgo San Lorenzo
Il luogo si caratterizza per i suoi pregi ambientali e naturalistici e nel museo è sistemata una consistente e caratteristica raccolta di materiale documentario sul vecchio mondo contadino e rurale del Mugello. I materiali sono pertinenti ad attività che vanno da quelle propriamente poderali, come l'allevamento del bestiame, le lavorazioni del terreno e le coltivazioni, i raccolti, la trebbiatura a quelle svolte nella cantina, nel granaio, nel frantoio.

Particolare interesse è rivolto ai lavori in ambiente domestico quali la filatura, la tessitura e il bucato, ai lavori artigianali fatti dai contadini e ai vari mestieri come quello di falegname, carratore, bottaio, calzolaio, fabbro, muratore. Ricostruzioni d'ambiente come la camera da letto, la cantina, la cucina, insieme alle sezioni dedicate al lavoro boschivo, alla religiosità popolare, ai carri e altri mezzi di trasporto, alle lavorazioni del legname, ai documenti scolastici, mezzadrili e fotografici, completano il quadro espositivo realizzato con intenti anche evocativi ma, soprattutto, di ampia e puntuale documentazione.


Il Sentiero Naturalistico-Storico - È un percorso che si snoda per circa 1.500 metri nei dintorni della casa e costituisce un originale complemento al Museo. Con le sue 120 piante opportunamente cartellate e la ricostruzione di ambiente agricolo e boschivo, il sentiero offre al visitatore la possibilità di conoscere la vegetazione tipica della zona e vari elementi del paesaggio agricolo-forestale, nella loro evoluzione storica dell'ultimo secolo.

Una guida fornisce le informazioni essenziali in merito alle trasformazioni culturali e paesaggistiche, alle utilizzazioni delle singole specie vegetali ed alla storia del podere e della Casa. Il museo dispone di una biblioteca specializzata e di un consistente archivio di documenti scritti e fotografici, oltre che di varie pubblicazioni curate dal gruppo d'Erci. Un'area attrezzata con tavoli, fornello, acqua potabile è situata in riva al torrente poco oltre la casa.

La visita di Casa d’Erci si completa con quella al Mulino Faini di Grezzano che, risalente al 1400, fu acquistato dalla famiglia Faini nel 1780, che tuttora ne è proprietaria e lo gestisce.
   
Orario:
estivo (ora legale) sabato, domenica  e festivi 15 - 19
Chiuso a Pasqua e a Natale.

Contatti:
MUSEO DELLA CIVILTÀ CONTADINA DI CASA D'ERCI
Loc. Grezzano – Borgo San Lorenzo
Informazioni e prenotazioni:
tel. +39 055 8492519 – 338 6880647 – 333 6683897
info@casaderci.it
www.casaderci.it

MULINO FAINI
Loc. Grezzano
Informazioni e prenotazioni:
tel. +39 055 8492580– 331 2111598
roberta.santoni@bancatoscana.it
Borgo San Lorenzo
Nel cuore del Mugello un borgo dalle numerose tradizioni
Il paese, centro più importante del Mugello, è ubicato dove la valle della Sieve è più larga. Il nucleo primitivo si formò intorno a una corte degli Ubaldini, dove sorgeva anticamente la borgata romana di Annejanum. Verso la metà del X secolo passò in parte sotto il dominio dei Vescovi fiorentini, a cui si ribellò nel 1273; poi fu proclamato il comune. ...
Approfondiscikeyboard_backspace