natureElementi naturalistici

Il Giardino delle Rose di Firenze

Una passeggiata profumatissima in una delle oasi verdi della città

Firenze
Il Giardino delle Rose a Firenze è un luogo di una bellezza straordinaria, l'ideale per una passeggiata romantica o per rilassarsi in una vera oasi verde nel cuore della città.
Nel Giardino è conservata una collezione di rose, limoni, tillandsie e di altre piante e rarità botaniche: qui si possono ammirare circa 400 varietà di rose e un totale di 1.200 piante.
Il parco si trova in viale Giuseppe Poggi, proprio sotto Piazzale Michelangelo, da cui si gode di una splendida vista su tutto il centro storico.
Il Giardino delle Rose
Il Giardino delle Rose - Credit: gioiaburgello

Fu realizzato nel 1865 dallo stesso architetto del piazzale, Giuseppe Poggi, su incarico del Comune di Firenze in previsione dello spostamento della capitale d'Italia da Torino. Costruito secondo il modello alla francese ha un ambiente naturale bucolico, ma allo stesso tempo razionalizzato.

Negli ultimi anni il giardino si è arricchito con alcune opere d'arte e oggi ospita dieci sculture in bronzo due gessi dell'artista belga Jean-Michel Folon, donati al Comune dalla vedova dell'artista, che si integrano perfettamente nel percorso naturalistico, ma anche di anche uno spazio donato dall'architetto giapponese Yasuo Kitayama, una vera oasi giapponese Shorai, donata a Firenze dalla città gemellata di Kyōto e dal tempio Zen Kodai-Ji.

Firenze
Una città sorprendente, in cui perdersi tra arte, storia, moda e tradizione
Chiunque intenda visitare la Toscana non potrà che passare da Firenze: la città del giglio è uno scrigno di tesori artistici e centro di una fervida vitalità. Oltre all’eccezionale patrimonio d'arte, testimonianza della sua secolare civiltà, è possibile godersi Firenze passeggiando al tramonto lungo gli incantevoli lungarni, addentrandosi tra i vicoli bohémien dell’Oltrarno o perdendosi nelle ...
Approfondiscikeyboard_backspace