fb track
Francigena Toscana
Photo ©intoscana.it

La torta co' bischeri nasce vicino a San Giuliano Terme per sfamare chi era in cammino

Ristoro lungo la Via Francigena con l'antica torta del pellegrino

Marta Mancini by Marta Mancini
Map for 43.77703,10.401732

Percorrere la Francigena è un'esperienza che va oltre la spiritualità individuale: è fatica, sudore e incontro con gli altri. Un percorso di avvicinamento e di collaborazione con l'intera umanità.
In passato, quando i pellegrini sostavano in una città o in un piccolo borgo, le persone del posto trattavano con rispetto e riguardo questi forestieri, anche se parlavano lingue diverse. Oltre a una sistemazione - talvolta anche "arrangiata" - i locali davano loro protezione e ristoro. Proprio in questo contesto è nato uno dei piatti della tradizione toscana: la torta co' bischeri.
Ogni anno a Pontasserchio, infatti, in occasione della festa del SS. Crocifisso del Miracolo che si celebra il 28 aprile, arrivavano centinaia di pellegrini. Per sfamarli, era necessario cucinare un prodotto sostanzioso, ricco e in grado si sollevare il morale. Da qui, la ricetta della torta di è poi diffusa anche a Vecchiano e San Giuliano Terme.

&
Food and Wine