fb track
location_cityEdifici storici

Palazzo dei Priori di Volterra

Il più antico palazzo comunale della Toscana

Map for 43.401837,10.859498
Volterra
Piazza dei Priori, 1, 56048 Volterra PI, Italia

Il Palazzo dei Priori di Volterra si innalza nella piazza che porta il suo stesso nome. L’edificio, iniziato nel 1208, è il palazzo comunale più antico della Toscana. Voleva essere, all’epoca, una dimostrazione della supremazia e dell’autonomia del Comune, per questo motivo fu costruito proprio a ridosso del centro del potere vescovile. La struttura è infatti adiacente alla Cattedrale.

Dimora per un certo periodo dei Priori governanti del posto, perse il suo uso quando, nel 1472, i Medici conquistarono Volterra. I cambiamenti che toccarono alla cittadina non lasciarono inviolato il palazzo, che subì modifiche ancora oggi evidenti. Basta osservare ai lati i possenti leoni simbolo del dominio di Firenze e la facciata, puntellata dei colorati stemmi che ricordano i commissari medicei che si succedettero al potere. Queste insegne sono per la maggior parte terrecotte provenienti dalla bottega dei Della Robbia. C’è una particolarità dell’antico Comune, però, che si conserva e si presenta come un’incisione nella pietra ancora ben visibile: si tratta della canna volterrana, un’unità di misura propria.

All’interno colpiscono subito le pareti invase da medaglioni e stemmi nobiliari, ma è al primo piano che si accede alla Sala del Consiglio Comunale, ancora oggi sede delle riunioni dell’Amministrazione. Riccamente decorata, lascia emergere un affresco di Iacopo di Cione Orcagna; il dipinto, del 1383, è con molta probabilità il primo di scuola fiorentina realizzato in un edificio pubblico della città. La sua sinopia è esposta nella Sala della Giunta.

Chi non teme l’altezza può decidere di salire i gradoni che portano alla torre campanaria, da cui si gode una vista a tutto tondo su Volterra e sulle valli circostanti.

Info: comune.volterra.pi.it

Volterra
Viaggio nel borgo più antico della Toscana
Volterra è una città dall’aspetto inconfondibilmente medievale, dove è ancora possibile gustare l’atmosfera di un borgo antico, la cui autenticità è protetta dal relativo isolamento che ha limitato lo sviluppo del centro in epoca industriale, salvaguardando la città dalle speculazioni edilizie. ...
Approfondiscikeyboard_backspace