account_balanceMusei

Museo Etnografico della Lunigiana

A Villafranca sono raccolti gli oggetti che testimoniano l'antica civiltà contadina

Via dei Mulini
Il Museo Etnografico della Lunigiana è stato istituito nel 1977 a Villafranca in Lunigiana e conserva le testimonianze materiali della civiltà contadina rimasta immutata per secoli. Il Museo è ospitato negli edifici dei mulini trecenteschi della Comunità di Villafranca.
I materiali, compresi tra la fine del XVIII secolo e il secondo dopoguerra, sono ordinati in undici sale tematiche che ricostruiscono i vari aspetti: dalla coltivazione della canapa alla tessitura, la lavorazione del legno, la medicina popolare, la cucina, la molitura, la lavorazione delle castagne, del grano, l'intreccio dei vimini, le unità di misura locali, la trasformazione del latte.

Il percorso museale prevede tre grandi aree tematiche corrispondenti ai tre piani in cui si sviluppa la struttura architettonica. Nel piano superiore sono ordinati i materiali inerenti l'attività di lavoro dello spazio casa (alimentazione, lavorazione della castagna, del latte, della caanapa, tessitura, incrocio del vimine, vinificazione). Nel piano intermedio sono raccolti i materiali relativi alle attività artigianali (lavorazione del legno, del ferro e della pietra). Nel piano inferiore sono esposti gli attrezzi e gli strumenti del lavoro agricolo e le attrezzature restaurate del mulino e del frantoio.


Accesso handicap:
Parziale

Contatti:
via dell'antico Mulino snc
VILLAFRANCA IN LUNIGIANA (MASSA CARRARA)
Telefono: 0187-493417 (biglietteria); 0187-494400 (direzione)
E-mail: culturabiblioteca@comunevillafrancainlunigiana.it
http://www.comunevillafrancainlunigiana.it
Altre attrazioni a Villafranca in Lunigianakeyboard_backspace
Villafranca in Lunigiana
In viaggio tra sapori ed itinerari naturalistici
Anima della Lunigiana contadina, ospita negli antichi mulini quattrocenteschi il Museo Etnografico ed ospita il castello edificato dai Malaspina a partire dal 1100. Visita al centro storico - In posizione strategica formidabile in prossimità del guado del Magra, il castello fu edificato dai Malaspina a partire dal 1100. ...
Approfondiscikeyboard_backspace